Audi RS Q e-tron E2: Pronta per la Dakar 2023

Audi presenta la nuova RS Q e-tron E2, ora più leggera e aerodinamica!


Audi svela la RS Q e-tron E2 (l'erede della versione 2022), che debutterà al Rally du Maroc dal 1 al 6 ottobre e che, in seguito, parteciperà alla Dakar 2023; un modello alleggerito e reso ancora più aerodinamico (del 15%).


Come è stato possibile diminuirne il peso? Ebbene, eliminandone parte della carrozzeria, modificandone la scocca e abbassandone il baricentro.

Cambiano anche le dimensioni, l nuovo modello ora misura 467 cm di lunghezza (17 cm in più dell'edizione 2022), 230 cm di altezza e 195 cm di larghezza.



“Abbiamo conquistato quattro vittorie e dieci podi di tappa alla Dakar 2022, esordio assoluto per Audi RS Q e-tron. Subito dopo, a marzo, è arrivato il primo, storico, successo nei rally raid, una disciplina motoristica totalmente nuova per il Brand, trionfando all’Abu Dhabi Desert Challenge”

Rolf Michl - Amministratore Delegato di Audi Sport GmbH e Responsabile delle attività sportive internazionali del Brand



La nuova edizione E2 conserva il propulsore range-extender dell'originale RS Q e-tron che combina un motore a benzina 4 cilindri in linea da 2,0 litri che carica una batteria da 50 kWh che a sua volta alimenta due motori elettrici, uno su ciascun asse producendo un motore combinato potenza limitata di circa 400 cv, sebbene siano tecnicamente in grado di erogare poco più di 670 cv. La velocità massima non aumenta, rimanendo al limite massimo consentito di 170 km/h.



La nuova Audi RS Q e-tron E2 sarà equipaggiata dalle seguenti coppie del team ufficiale Audi: Mattias Ekström e Emil Bergkvist, Stéphane Peterhansel e Edouard Boulanger e, infine, Carlos Sainz e Lucas Cruz.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti