top of page

Dacia: Un anno di successi

Aggiornamento: 28 gen 2023

Dacia chiude un 2022 pieno di soddisfazioni e inizia un 2023 ricco di novità...


Low cost?

No.

Piuttosto, best value for money.

Questo perché Dacia si impegna ad offrire ai suoi clienti automobili cool ed essenziali, che allo stesso tempo rappresentino il miglior rapporto qualità/prezzo sul mercato; insomma, un prodotto valido e completo a un costo concorrenziale.


Per questo, nel 2022, sempre più clienti si sono affidati a Dacia, consentendo al Brand di conquistare una quota di mercato a privati record dell’8,3% e di posizionarsi sul podio come 3° Brand straniero più venduto a privati.



Sandero si attesta come vettura straniera più venduta in assoluto nel mercato auto, confermandosi un pilastro della strategia Renaulution del Gruppo Renault; Duster, l'iconico Suv della gamma, si posiziona all’interno delle prime 5 vetture più vendute a privati ed è la terza vettura straniera più venduta su questo canale; la city car elettrica Spring guadagna il 1°posto come vettura più venduta a privati su questa alimentazione e, infine, la Jogger, nella gamma Dacia da meno di un anno, registra oltre 8.000 ordini e più di 6.000 immatricolazioni.


Dacia, dunque, chiude un anno pieno di soddisfazioni ed apre il 2023 con molte novità in arrivo: il lancio di Jogger HYBRID 140, prima motorizzazione ibrida della gamma, e di Spring Extreme con motore ELECTRIC 65, versione top di gamma in stile outdoor con motore elettrico più potente. Se ciò non bastasse, verrà introdotto in tutta la gamma l’allestimento Extreme (ad esclusione di Sandero Streetway).



Se il primo showroom ad adottare la nuova visual identity in Italia è stato il concessionario Renault e Dacia Paglini di Castellanza (VA), Dacia promette che entro la fine del 2024 il 100% della rete Dacia sarà completata con essa e i nuovi arredi per accogliere l’ospite più atteso, il Suv Dacia del segmento C, Bigster.



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page