top of page

Fiat 500e adesso anche hybrid

Nel 2025 a Mirafiori parte la produzione della nuova Fiat 500 hybrid


Dopo 14 anni di onorato servizio con molta probabilità la Fiat 500 che tutti noi conosciamo, quella prodotta in Polonia, andrà in pensione per lasciare il passo alla nuova Fiat 500 Hybrid, che sarà prodotta a Mirafiori e si baserà sulla nuova Fiat 500e.

La nuova Fiat 500 Hybrid dovrebbe uscire a fine 2025 con vendite a partire da gennaio 2026, usufruendo di fatto di leggero restyling che interesserà anche la variante elettrica.

La notizia era già nell'aria da tempo, in quanto l'attuale Fiat 500 si porta dietro numerosi anni, anche se il suo design vincente nato dalla matita di Roberto Giolito resta ancora attuale, ma dal punto di vista degli interni, dei sistemi adas e di connettività il peso degli anni è evidente.

L'investimento è importante, in quanto va adattata la Fiat 500e per supportare un motore classico, ma l'obbiettivo principale, oltre all'aggiornamento della piccola di casa Fiat, è quello di aumentare la produzione a Mirafiori, che con il ritorno della ibrida a benzina potrebbe far ripartire in maniera massiccia l'attività industriale dello storico impianto torinese, con interessanti prospettive per l'occupazione.

Il salto qualitativo e tecnologico è importante e comporterà un incremento dei costi che si potrebbero ipotizzare sui 4000/5000 euro, puntando a confrontarsi con la recente Mini Cooper.


0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page