top of page

Fiat 600e: Ecco i prezzi e le caratteristiche

Eccellenza elettrica italiana, già ordinabile, la nuova 600e svela i suoi segreti!


Fiat fa il suo glorioso ritorno nel segmento B, proseguendo anche il suo percorso nella mobilità urbana sostenibile, presentando la nuova 600e, il B-Suv lungo 417 cm, spazioso (con un bagagliaio da 360 litri) e versatile, che trae il suo iconico nome dalla storia del macchia torinese.


La nuova Fiat 600e potrebbe essere definita, per il suo aspetto, la sorella maggiore della 500e, con uno stile giovane e cool, che incarna perfettamente la filosofia e la bellezza della Dolce Vita italiana. Gli esterni, dunque sono caratterizzati da inediti fari a Led, badge 600 cromato sia sull’anteriore che sulle fiancate, cerchi fino a 18” e dal diametro di 690 mm, minigonne e passaruote neri e bandiera italiana sul paraurti posteriore.



Internamente l’ambiente si mostra pop, con luci ambientali fino a 8 colori, con funzione di cromoterapia, con ben 64 diversi abbinamenti selezionabili. Al comfort è stata data la stessa importanza, con il sedile del guidatore dotato di regolazione elettrica dell’inclinazione e funzioni di massaggio e di riscaldamento a 3 livelli. Molta attenzione è stata data anche i rivestimenti stessi dei sedili, realizzati in pelle sintetica colore avorio con il monogramma Fiat dagli accenti turchesi richiamato.


La tecnologia non è stata messa da parte, infatti, sulla plancia della nuova Fiat 600e è presente il display del sistema multimediale da 10,25”, ricco delle funzioni di connettività Apple CarPlay e Android Auto wireless, e il quadro strumenti digitale da 7“. Non mancano le prese USB sia di tipo A e che di tipo C, il caricatore a induzione per gli smartphone e la funzione keyless con sensore di prossimità, che chiude l’auto appena vi allontanate con le chiavi in tasca.



Anche la sicurezza risponde all’appello, con sistemi ADAS che portano la 600e a un livello 2 di guida autonoma, grazie al Cruise Control adattivo con Stop&Go, il lettore dei limiti di velocità, il rilevatore dell’angolo cieco, i sensori a 360° e la retro camera posteriore a 180°.


Un vanto della nuova 600e sono anche le eccellenti performance elettriche, grazie alle batterie agli ioni di litio con una capacità di 54 kWh, capaci di offrire un’autonomia superiore a 400 km in ciclo combinato WLTP e 600 nel ciclo urbano, il tutto variabile anche in base a quale delle tre modalità di guida verrà selezionata, tra Eco, Normale e Sport. In più, con una potenza di 115 kW (ovvero 156 cv) erogati dal motore, la 600e riesce a compiere un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9 secondi.



Per quanto riguarda la ricarica, la nuova 600e è fornita di un sistema fino a 100 kW, che le consente di essere ricaricata fino all’80% in meno di mezz’ora, mentre, in alternativa, a bordo si potrà trovare il caricatore standard da 11 kW ed il cavo Mode 3, per una ricarica completa in meno di sei ore presso le colonnine. Non mi convince ancora il mondo del full electric? Allora pazientare fino a metà 2024, quando la gamma verrà completata con l’offerta di una motorizzazione ibrida.


Come se non bastasse, la nuova Fiat 600e è disponibile anche nella versione (RED) e prende il nome di (600e)RED. Oltre a dare un sensibile contributo nel settore della sanità, chi acquisterà la (600e)RED vedrà numerose peculiarità su questo modello, tra cui colorazioni rosse sgargianti e elementi in materiale sostenibile.


Inoltre, lo spot lanciato non troppi giorni fa, ricorda che dallo scorso giugno 2023, Fiat non produrrà più auto nella colorazione grigia, dunque la nuova 600e disponibile nelle seguenti colorazioni: Arancio Sole d’Italia, Verde Mare d’Italia, Sabbia Terra d’Italia e Azzurro Cielo d’Italia.



I prezzi partono da 35.950 euro per la Fiat (600e)RED, attualmente in promozione a 29.950, ma per la top di gamma La Prima il prezzo si alza a 40.950 euro. Gli ordini sono aperti dal 5 luglio, e le prime vetture verranno consegnate da fine settembre.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page