top of page

Gamma Volkswagen ID: Interni sempre più sostenibili

La corsa all'auto con il minor impatto ambientale prosegue, ecco alcune nuove soluzioni!


L'elettrico piace, ma, nel 2023, sembra ci siano ancora degli aspetti che non convincono al 100% chi vuole aiutare l'ambiente optando per auto sostenibili e a emissioni zero, scaturendo così in domande e dubbi, che sia lo smaltimento delle batterie, i processi di produzione o l'adozione di materiali non così sostenibili.


Di tutta risposta, le case automobilistiche si stanno impegnando, con ottimi risultati, nello studio e nella produzione di auto che siano sostenibili a 360 gradi.



Oggi, Volkswagen ha fatto un grande passo in avanti, introducendo, nella gamma ID, nuovi materiali per interni ancora più eco-friendly.


Nel corso di quest'anno, dunque, i modelli ID.3, ID.4, ID.5 e ID.7 riceveranno alcune innovazioni che sono state utilizzate per la prima volta nella produzione di serie dell’ID. Buzz, tra questi:


  • Tessuti dal mare: I sedili verranno realizzati con materiali Seaqual, ovvero filati composti per il 10% da microplastiche marine raccolte e per il 90% da filati PES riciclati;

  • Rivestimenti in poliestere: Poliestere rigorosamente riciclato, è ciò che verrà utilizzato per rivestire il padiglione ed il pavimento;

  • Addio cromo: Fine dell'utilizzo del cromo per gli inserti sulle portiere, sulla plancia e sulla clip del volante. Al suo posto, una nuova vernice liquida con effetto cromato, con un legante di base biologica.



E se la domanda è: durano di meno? Assolutamente no, la resa è la medesima.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page