• Simone Facchetti

Kia Sorento Plug-In Hybrid: prova su strada e consumi reali del SUV ibrido a 7 posti (Video)

Primo contatto con Kia Sorento Plug-In Hybrid, il SUV ibrido a 7 posti con trazione integrale: ecco tutte le cose da sapere sul SUV ricaricabile.



Con la quarta generazione di Sorento Kia abbandona il diesel nel segmento D, in favore di motorizzazioni elettrificate. Dopo aver provato la versione full hybrid è ora il momento di conoscere da vicino la Plug-In Hybrid, che come la "sorella" viene proposta in Italia esclusivamente in configurazione 7 posti e con trazione integrale. La differenza sostanziale sta nelle prestazioni e nell'autonomia elettrica, che permette di viaggiare a zero emissioni per diverse decine di km.


Kia Sorento Plug-In Hybrid: cosa cambia



Ad una prima occhiata distratta, Kia Sorento Plug-In Hybrid non cambia rispetto alla versione full hybrid, ad eccezione dei badge “eco plug-in” e la presa di ricarica sul lato destro, simmetrica a quella del bocchettone di rifornimento. All’interno l’unica novità sta nella nuova grafica della strumentazione digitale da 12,3 pollici dedicata alla modalità di guida elettrica o ibrida, con indicazioni relative ai flussi di energia (potenza/rigenerazione), al livello di carica e all’autonomia residua.


Nel display touch da 10,25 pollici del sistema di infotainment UVO Connect Phase II, invece, trovano posto nuove informazioni, tra cui la programmazione della ricarica, la ricerca delle colonnine tramite il navigatore e un indicatore grafico dell'area percorribile con l'autonomia elettrica residua.



Kia Sorento Plug-In Hybrid: batteria, dimensioni e bagagliaio


Ad alimentare il sistema ibrido di Kia Sorento PHEV ci pensa un pacco batterie agli ioni di litio da 13,8 kWh con tensione a 360 Volt, posizionato sotto al pavimento nella parte centrale del veicolo: questo permette di non rinunciare allo spazio per passeggeri e bagagli. Kia Sorento ibrida plug-in, che come anticipato è importata in Italia nella sola variante 7 posti, dichiara un vano bagagli di 809 litri (contro gli 821 litri della full hybrid) con 5 posti in uso. Interessante anche la capacità del bagagliaio con 7 posti in uso: 175 litri, ovvero solo 4 litri in meno rispetto alla variante full hybrid.


Il tutto con dimensioni che restano importanti, al limite del segmento D: Sorento Plug-In Hybrid prevede una lunghezza di 4.810 mm x larghezza di 1.900 mm x altezza di 1.700 mm x passo di 2.815 mm. I sedili della terza fila spariscono nel pianale, mentre quelli della seconda fila si abbassano creando un pavimento piatto. Tanti i vani portaoggetti e le prese USB (una per ogni passeggero) e non manca la possibilità di far scorrere il divanetto centrale e regolare l'inclinazione dello schienale. Lo spazio per i due passeggeri della terza fila è sufficiente anche nel caso di adulti di alta statura, a patto che si porti tutto avanti il divanetto anteriore.


Kia Sorento Plug-In Hybrid: motore, prestazioni, consumi e autonomia


Kia Sorento Plug-In Hybrid propone lo stesso powertrain di partenza della versione full hybrid: un motore 1.6 T-GDi turbo benzina 4 cilindri abbinato ad un cambio automatico con convertitore di coppia a sei rapporti (in cui è integrato un motore elettrico che può fornire trazione esclusiva a tutte e quattro le ruote) e alla trazione integrale intelligente.


Nella versione plug-in, il motore termico ha una potenza massima di 180 CV e una coppia massima di 265 Nm, a cui si affianca un motore elettrico più potente (da 66,9 kW / 91 CV e 304 Nm) La potenza combinata del sistema ammonta a 265 CV (contro i 230 della versione full hybrid), mentre la coppia massima resta di 350 Nm (anche se la spinta è maggiore visto che la coppia del motore elettrico, superiore rispetto a quella della full hybrid, è superiore di 50 Nm).



Grazie al pacco batterie di dimensioni superiori (da 1,49 kWh si passa a 13,8 kWh), cresce l'autonomia in modalità 100% elettrica di Kia Sorento ibrida plug-in: 57 km nel ciclo combinato WLTP e circa 70 km nel ciclo urbano WLTP.


Kia Sorento Plug-In Hybrid nel complesso si guida meglio rispetto alla full hybrid: lo dicono le sensazioni (il motore elettrico ha più coppia, disponibile da subito), lo confermano i dati della scheda tecnica: lo 0-100 km/h è coperto in 8,7 secondi (9 secondi la HEV AWD 7 posti), mentre la velocità massima ammonta a193 km/h (140 km/h in elettrico, se la carica delle batterie lo permette).


Kia Sorento Plug-In Hybrid: come va su strada


La vettura si accende sempre in elettrico, anche se all'avvio viene impostata automaticamente la modalità di guida "Hybrid". Il motore termico si avvia spontaneamente in situazioni sporadiche (per esempio se quando accendete l'auto non partite subito ma la lasciate accesa per un paio di minuti, come nel nostro caso durante le riprese): in generale, solo quando viene rilevata una condizione che implicherebbe un consumo anomalo della batteria residua.



Viaggiare in elettrico fino a 140 km/h è possibile, ma per arrivarci occorre avere il classico uovo sotto l'acceleratore: basta premere con più decisione l'acceleratore per attivare il motore a benzina, la cui accensione resta comunque molto discreta. Molto fluida è anche la transizione tra la frenata rigenerativa e quella meccanica. Tutto è molto ovattato, merito dell'ottima cura nell'insonorizzazione di un'auto che sembra nata per divorare statali e autostrade. Solo in quest'ultima situazione si fanno sentire un po' troppo alcuni fruscii aerodinamici, dovuti principalmente alle dimensioni extra-large degli specchietti retrovisori esterni.


I consumi reali di Sorento Plug-In Hybrid vengono registrati in una delle numerose schermate del computer di bordo nella strumentazione digitale: non è possibile ottenere i consumi in modalità 100% elettrica, ma possiamo raccontarvi la nostra esperienza durante il primo contatto: l'auto ci è stata consegnata con il 95% di batteria e un'autonomia elettrica stimata di 50 km. Considerando che siamo in inverno, con temperature esterne intorno ai 5/10°C, è plausibile pensare a 70 km di autonomia in un utilizzo prettamente urbano durante la primavera o l'autunno, ossia le condizioni ideali per un'auto a batteria.


A batterie scariche, invece, grazie alla maggiore capacità del pacco batterie (che può accumulare più energia cinetica), i consumi di Kia Sorento Plug-In Hybrid si sono attestati su una media di circa 7,5 litri di benzina per 100 km. Meglio della rispettiva versione full hybrid.


Anche nella versione plug-in, Sorento si conferma una vettura comoda e silenziosa, morbida quanto basta per assorbire le asperità stradali senza però coricarsi troppo nelle curve, se non quelle prese a velocità limite. Lo sterzo è abbastanza preciso (benché leggero) e le sospensioni multi-link al posteriore garantiscono un’ottima risposta alle sollecitazioni. Considerando che l'ago della bilancia fa segnare 135 kg in più rispetto alla full hybrid 4WD 7 posti), i 2.057 kg vengono ben dissimulati dalla brillantezza del powertrain e dall'intelligente distribuzione dei pesi, con il baricentro ribassato.


Presente anche qui la trazione integrale intelligente, che grazie alla maggiore capacità del pacco batterie riesce a garantire maggiori tratti in modalità esclusivamente elettrica. Il dispositivo “Terrain Mode”, un selettore delle modalità di guida, interviene direttamente sul sistema elettronico di stabilità (ESC) della vettura, sulla ripartizione della coppia su tutte e quattro le ruote e sui tempi di cambiata, per adattare il comportamento del veicolo in base al fondo stradale.


Kia Sorento Plug-In Hybrid: potenza e tempi di ricarica



La potenza di ricarica di Kia Sorento Plug-In Hybrid ammonta ad un massimo di 3,3 kW, sfruttando una colonnina pubblica oppure una wallbox per una ricarica completa in circa 4 ore. Un caricatore interno da almeno 6 kW avrebbe dimezzato i tempi di ricarica, rendendo la vettura più versatile.



Kia Sorento Plug-In Hybrid: ADAS al top


Infine, una doverosa menzione agli ADAS, gli stessi della versione HEV: Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) con rilevamento di pedoni, ciclisti e veicoli e FCA Junction, che rileva i veicoli agli incroci durante le svolte; Surround View Monitor (SVM) e Blind-spot Collision-Avoidance Assist (BCA), Intelligent Speed Limit Assist (ISLA), Smart Cruise Control con Stop & Go (SCC) e SCC basato sulla navigazione (NSCC), Lane Following Assist (LFA), Avviso di attenzione del conducente (DAW) e Highway Driving Assist (HDA). Inoltre, c’è anche il monitor per la visione posteriore (RVM) con assistenza per evitare collisioni nelle fasi di parcheggio in retromarcia (PCA) e assistenza per evitare collisioni nel traffico che eventualmente incrocia (RCCA). La funzione Safe Exit Assist (SAE) di Sorento impedisce anche l'apertura delle porte se il veicolo rileva un pericolo in avvicinamento da dietro, come il passaggio di un ciclista o di un altro veicolo.


Sempre notevole il Blind-Spot View Monitor (BVM), il controllo dell'angolo cieco intelligente che, oltre ad intervenire attivamente sullo sterzo qualora stessimo per entrare in collisione con un'auto proveniente dall'angolo cieco, mostra le immagini provenienti dalle telecamere laterali nella strumentazione ogni qualvolta attiviamo l'indicatore di direzione. Ottima, infine, la taratura del centramento di corsia.


Kia Sorento Plug-In Hybrid: prezzi, versioni, dotazione e data uscita


Kia Sorento ibrida plug-in è già ordinabile in Italia. La gamma prevede tre allestimenti, tutti già completi dal punto di vista della dotazione di sicurezza. Il listino parte da 53.000 euro per la versione Business, da 57.000 euro per il livello intermedio Style e da 61.000 euro per il top di gamma Evolution.


Grazie al powertrain ibrido plug-in e al suo prezzo di listino, Kia Sorento PHEV rientra nella fascia di emissioni che dà diritto agli incentivi statali per l'acquisto di vetture ibride ricaricabili. Grazie anche agli sconti praticati da Kia, è possibile ottenere una riduzione sul prezzo di listino 11.050 euro in caso di rottamazione e di 8.000 euro senza rottamazione: così ci si potrà portare a casa una Sorento ibrida plug-in Business a 41.950 euro con rottamazione e 44.950 euro senza rottamazione.


CONFIGURATORE KIA SORENTO IBRIDA PLUG-IN


Nell'attesa che l'auto arrivi in redazione per una prova completa, voi cosa ne pensate di Kia Sorento Plug-In Hybrid? Fatecelo sapere commentando sotto questo articolo oppure sotto il video sul canale YouTube di Showcar. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali social - Facebook, Instagram e Tik Tok - e di scriverci, per qualsiasi domanda e curiosità, al numero SMS/Whatsapp 3515680441. Ci trovate anche in televisione sui canali di ShowcarTV!


Kia Sorento Plug-In Hybrid: video prova



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti