• Simone Facchetti

Kia XCeed GPL: rispondiamo alle vostre domande | Recensione, prova, valve care e costi (Video)

Il crossover a GPL è il protagonista del nostro ultimo approfondimento, in cui rispondiamo alle domande che vi abbiamo chiesto di sottoporci su Facebook.



In questa recensione abbiamo voluto metterci nei panni degli automobilisti, voi che per scelta o per necessità siete alla ricerca di una nuova auto in un momento dove effettivamente la confusione regna sovrana.


Il vostro identikit è quello di migliaia di automobilisti in tutta Italia: vi serve un’auto abbastanza spaziosa per la famiglia ma anche per andare al lavoro, un’auto che consumi poco perché percorrete più di 15/20.000 km l’anno, ma al contempo avete detto no al diesel per via dei possibili blocchi alla circolazione attuali e in arrivo nei prossimi anni, specialmente nelle grandi città.


L’ibrido? Al momento non fa per voi. Le auto ibride sono molto più complesse di quelle termiche e alla fine con l’abbinamento ai motori a benzina i consumi reali non sono granché più bassi, specialmente per chi come voi percorre tanta strada anche fuori città.


La soluzione per voi potrebbe essere quella che vedete alle mie spalle: Kia XCeed turbo GPL. Per l’occasione ve lo racconteremo rispondendo direttamente alle domande che vi abbiamo chiesto di sottoporci su Facebook.


Kia XCeed a GPL: motore e impianto BRC


Il nome completo di questo modello è Kia XCeed 1.0 TGDI ECOGPL. Dunque parliamo di un’auto che nasce a benzina, con un 1.0 turbo tre cilindri a iniezione diretta, e viene poi trasformata con un impianto sviluppato e montato in Italia da BRC. L’auto dunque non esce dalla fabbrica a GPL, ma gode comunque della stessa garanzia di 7 anni o 150.000 km offerta da Kia per tutte le sue vetture.


Si tratta di un impianto a iniezione sequenziale che rende XCeed a GPL una vettura Bi-Fuel, dunque alimentata sia a benzina sia a GPL. Il serbatoio della benzina è di 50 litri, al pari della bombola toroidale del GPL collocata sotto il piano di carico: in realtà, per questioni di sicurezza, è possibile riempirla solo all’80%, dunque 40 litri.

Di base il 1.0 TGDI sviluppa 120 CV di potenza e 172 Nm di coppia massima tra 1.500 e 4.000 giri. A gas la potenza scende a 111 CV, mentre la coppia massima si ferma a 168 Nm e viene erogata leggermente più in alto, a 2.300 giri/minuto.



Kia XCeed a GPL: prestazioni nell'uso quotidiano


Con 111 CV di potenza non si possono pretendere certo miracoli, e la questione non è legata al GPL perché la differenza in termini di prestazioni tra benzina e GPL è irrisoria e percepibile solamente quando si affonda al massimo il pedale dell’acceleratore.


Il discorso semmai è se ha senso dotare un SUV di 1.430 kg di un motore 1.0 a tre cilindri, benché turbo. La risposta è: dipende. Se viaggiate spesso a pieno carico o in montagna allora forse è meglio puntare ancora sul diesel, magari mild hybrid, perché ha più coppia in basso e perché ha consumi meno altalenanti tra guida allegra e guida tranquilla, però attenzione perché se fate tanta strada ma tragitti brevi potreste incorrere in problemi per quanto riguarda la rigenerazione del filtro antiparticolato.


Dimensioni Kia XCeed GPL: Lunghezza: 440 cm x Larghezza: 183 cm x Altezza: 148 cm x Passo: 265 cm x bagagliaio 426/1378 l

Se invece il vostro tragitto quotidiano è perlopiù pianeggiante allora il GPL è più che sufficiente per garantirvi buone prestazioni. Abbiamo uno 0-100 km/h in 11,3 secondi e una velocità massima di 186 km/h, e l’unico limite emerge nella classica ripresa 80/120 km/h, dove è consigliato scalare dalla sesta alla quinta o alla quarta per poter effettuare sorpassi in sicurezza. A proposito, il cambio è ben rapportato e la frizione molto leggera lo rende facile per tutti.


Lo sterzo è leggero ma abbastanza preciso e le sospensioni garantiscono un ottimo assorbimento delle asperità, pena un rollio un po’ più evidente quando forzate l’andatura, ma come avrete capito non è questa l’auto per le curve. Al contrario, si apprezza l’elevato comfort acustico, dovuto ad un’insonorizzazione esemplare dal rumore del motore e dal rotolamento degli pneumatici. La sensazione di qualità è notevole, come del resto su tutte le Kia da qualche anno a questa parte.


Kia XCeed GPL: Valve Care, contributo benzina, consumi e costi


Risposta affermativa a entrambe le domande. Come su Sportage, anche l’impianto a GPL di Kia XCeed è dotato della tecnologia “Valve Care” che, grazie all’immissione di uno speciale additivo stivato in un apposito serbatoio, protegge le valvole dall’usura nel corso del tempo. Per darvi un’idea, il consumo di Valve Care su Kia XCeed GPL è di circa mezzo litro ogni 500 litri di gas.


Più consistente è invece il contributo della benzina, necessario per preservare i motori a iniezione diretta dall’usura dell’alimentazione a gas. Su XCeed non si viaggia dunque solamente a GPL ma viene sempre consumata un po’ di benzina, sia nell’accensione (dove sono necessari circa un paio di minuti per il passaggio al GPL) sia durante la marcia.


Nel corso della nostra prova abbiamo registrato un consumo di benzina pari a 8,5 litri ogni 100 km. Mettete dunque in conto un pieno di benzina ogni 4/5 pieni di GPL. Dunque, per rispondere con precisione alla domanda, il contributo della benzina su Kia XCeed GPL è di circa il 20/25%.


A proposito di consumi, con un pieno di GPL e il contributo della benzina siamo riusciti a percorrere poco più di 500 km svuotando completamente il serbatoio: questo con una guida disinvolta che ha incluso autostrada, extraurbano e città. All’attuale prezzo del GPL in Italia, 0,65 euro al litro, un pieno di 40 litri costa 26 euro, a cui occorre aggiungere i circa 14 euro del contributo benzina.


Kia XCeed GPL: prezzi e dotazione


Al momento della stesura di questo articolo Kia XCeed a GPL non è ordinabile dunque facciamo riferimento ai listini dell’autunno 2020, che recitano 24.750 euro per la versione Urban e 26.250 euro per il top di gamma Style, quello del nostro esemplare. Di serie su tutte lo start&stop, i fari a LED, i cerchi in lega da 16 pollici, il sistema di infotainment UVO Connect con schermo da 8 pollici e retrocamera, il cruise control, la frenata automatica di emergenza e il sistema di mantenimento attivo della corsia (che, pur limitandosi a farci "rimbalzare" da una linea all'altra, funziona piuttosto bene).


Per una vettura davvero full optional, ovvero una Style con l’aggiunta dell’infotainment top di gamma, si arriva a circa 29.000 euro, ma purtroppo su questa motorizzazione non è possibile aggiungere neanche a pagamento la guida autonoma di livello 2, ovvero il cruise control adattivo abbinato al centramento della corsia.


Kia XCeed GPL: pregi e difetti


Tra i pregi non posso non menzionare i bassi costi del GPL, la grande autonomia complessiva, le ottime finiture e l’insonorizzazione generale davvero curata. Tra i difetti invece la mancanza della guida autonoma di livello 2 e la visibilità posteriore, anche se comunque abbiamo un’ottima telecamera di serie.


Kia XCeed GPL: conclusioni


Personalmente no perché riteniamo fondamentale il cruise control adattivo e il centramento di corsia; in caso contrario la valuteremmo seriamente come alternativa al diesel, visti i costi di gestione simili e il vantaggio di poter stare più tranquilli in caso di blocchi alla circolazione.


Voi cosa ne pensate di Kia XCeed a GPL? Fatecelo sapere commentando sotto questo articolo oppure sotto il video sul canale YouTube di Showcar. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali social - Facebook, Instagram e Tik Tok - e di scriverci, per qualsiasi domanda e curiosità, al numero SMS/Whatsapp 3515680441. Ci trovate anche in televisione sui canali di ShowcarTV!


Kia XCeed GPL: video prova



Post correlati

Mostra tutti