top of page

Mercedes Classe B: Quante migliorie e dotazioni di serie!

La best seller della stella a tre punte si aggiorna in maniera razionale ed efficace.


Lo sapete qual è la maggiore clientela della Mercedes Blasse B? Ebbene, il 50% degli acquirenti italiani sono donne, che cercano in un’auto eleganza, funzionalità, spazio e, se vogliamo, anche tecnologia all’avanguardia.

A tal proposito, la Sport Tourer Premium, che domina il mercato dal 2005, si aggiorna, mostrando migliorie sia dal punto di vista estetico, che per quanto concerne le dotazioni, disponibile sin dalle versioni d’ingresso.


Le novità interessano l’illuminazione, che vede, all’anteriore, fari a Led di nuova concezione, disponibili come optional, e gruppi ottici posteriori dotati di tecnologia Led di serie.

I dettagli estetici e non, però, variano in base all’allestimento. Di questi ce ne sono sette, e prevedono cerchi di diverse dimensioni, varie cromature o numerosi rivestimenti (anche ecosostenibili), oltre ai pacchetti AMG Line, che donano maggiore aggressività, ma anche un tocco in più al comfort, con dotazioni come il volante riscaldato.





Gli interni sono high-tech, con il grande display a doppio schermo che ospita il quadro strumenti da 7“ e il touchscreen del MBUX da 10,25”. Non mancano elementi caratteristici come le tre bocchette dell’aria rotonde o rivestimenti curati, come quello in pelle nappa per il nuovo volante. A partire dal 1º trimestre del 2023, inoltre, sarà integrato anche un sensore di impronte digitali per l’identificazione e l’autorizzazione del conducente, sembra di vivere nel futuro!

Rimanendo in ambito, diventa sempre più umano anche l’assistente vocale intelligente, che ora può essere attivato anche senza pronunciare “Hey Mercedes”.

Anche il capitolo sicurezza avuto un upgrade, con un mantenimento attivo della corsia migliorato, ora più confortevole, grazie all’Active Steering Control.



Molto positivo il fatto che, con questo aggiornamento, molte delle dotazioni che una volta erano a pagamento, sono ora di serie sin dalla versione base, come la telecamera di retromarcia, il volante in pelle, il pacchetto USB o i display multimediali.


Per quanto riguarda i motori, la gamma totalmente elettrificata è stata aggiornata, con un’alimentazione di bordo supplementare a 48 V e un aumento di potenza di 10 kW. Anche l’ibrido plug-in beneficia di una batteria migliorata, sia in termini di efficienza che per quanto concerne il processo della ricarica, che ora può assorbire fino a 11 kW a corrente alternata (22 per quella continua). Il motore elettrico stesso è stato rivisto, aumentando di 5 kW, per un totale di 80 kW.



I prezzi? Partono da 36.950 euro per la B 180 Automatic EXECUTIVE.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Commenti


bottom of page