top of page

Mercedes EQA, vista dal vivo

Nelle strade della Foresta Nera abbiamo visto la nuova Mercedes EQA

Quando si sceglie come meta per le proprie vacanze una località in prossimità delle grandi case automobilistiche, può accadere di fare incontri inattesi e molto interessanti.

Nello specifico quest'anno ha scelto la Foresta Nera in Germania e più precisamente la zona tra Stoccarda e Triberg, nota località famosa per la produzione degli orologi a cucù, ma anche per le strade immerse tra i boschi ricche di rettilinei veloci e curve impegnative. Qui mi è capitato di incrociare una piccola carovana di 3 esemplari della futura Porsche Macan elettrica, tre Audi A4 e-tron ed una Mercedes classe E, presumibilmente in allestimento AMG. Ma l'avvistamento più ghiotto è stato senza dubbio il gruppo composto da ben 8 esemplari ben camuffati della futura Mercedes EQA, che ho provato ad inseguire riuscendo a spuntarla con una serie di scatti, del quale vi propongo quello più nitido.

Nei prossimi giorni la redazione vi proporrà una ricostruzione rendering realizzata in base a ciò che ho avuto occasione di vedere.

Chiaramente parliamo della Mercedes EQ elettrica più compatta ma al contempo più rilevante dal punto di vista commerciale, che dal primo sguardo mi ha colpito per la sua linea molto bassa e filante, elementi che sono emersi anche attraverso la pesante camuffatura.

Alcuni ipotizzavano che la linea si sarebbe potuta ispirare alla concept car EQXX Vision, ma da come emerge dal prototipo, la EQA, manterrà uno stile più tradizionale, anche se i gruppi ottici anteriori sembrano avere un aspetto molto vicino a quello della showcar, ma la grande griglia trapezoidale anteriore resta al suo posto.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page