top of page

Milano, Area B e C, fioccano le multe

Area B e Area C Milano: caos totale con multe seriali da 95 euro


A Milano, è panico per le multe seriali da 95 euro ognuna. Dovute a infrazioni per ingressi in Area B (quella enorme) e Area C (il centro storico a pagamento). Per l’Area B, ci sono problemi riguardo a norme confuse che cambiano di continuo. In particolare, per le diesel Euro 5, in assenza del valore nel campo V.5, è possibile dimostrare la conformità dell’emissione di PM10 alla disciplina Area B attraverso il certificato di omologazione rilasciato dalla casa produttrice del veicolo, con indicazione del numero di telaio, da inviare all’indirizzo mta.areab@comune.milano.it o da consegnare allo Sportello Area B e Area C – Metropolitana Duomo M1-M3, Piazza del Duomo (orario:lunedì-venerdì 8:30-15:30), corredato di carta di circolazione del veicolo. Il valore “0,00000” nel campo V.5 è da considerare come presente, seppur infinitesimale, e quindi inferiore ai valori limite nelle classi di divieto che includono l’emissione di particolato tra criteri di valutazione (ad es. “> 0,0045 g/km”, in questo caso “0,00000” è da considerarsi inferiore). Un rebus.

In Area C (con pedaggio di 7,5 euro), qualcosa di micidiale. Multe ai residenti nella Cerchia dei Bastioni: i verbali arrivano nel Fascicolo digitale del cittadino. Che però non ha mai commesso nessuna violazione. Il problema è che il sistema di telecamere rileva solamente le targhe delle auto in entrata; tuttavia la disciplina vieta non solo il transito ai varchi ma anche la circolazione dinamica, ovvero il movimento del veicolo, all’interno di Area C e verso l’esterno. I residenti ed equiparati nella Ztl Cerchia dei Bastioni devono obbligatoriamente registrarsi per ricevere i 40 ingressi gratuiti a loro riservati su base annua, usufruire della tariffa agevolata di 2 euro dal 41° ingresso, usufruire della deroga per i veicoli alimentati a gasolio Euro 4 fino al 30 settembre 2019. Dopo tutta questa burocrazia, il cervello centrale del sistema Area C impazzisce e spedisce i verbali seriali assurdi.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page