top of page

Nuova FORD KUGA

Presentata la nuova Ford Kuga restyling 2024


L'edizione 2024 della nuova Ford Kuga vuole essere il ponte di collegamento tra le vetture termiche e la totale elettrificazione del marchio attesa entro il 2035.

Dunque un restyling che ve ben oltre all'immagine, con motorizzazioni hybrid ed hybrid plug-in, ma escono di scena i diesel.

Una scelta molto coraggiosa, visto che la Kuga è stata la suv più venduta nel 2021 e 2022, con numeri da record anche nel 2023, dove la scelta degli automobilisti italiani ha premiato le versioni a gasolio.

Ma in Ford non hanno voluto deludere una platea così ampia ed importante, dunque si è puntato a migliorare le prestazioni della variante plug-in, che passa adesso a ben 69 km in puro elettrico, con tutti i vantaggi legislativi e di accesso al traffico di cui gode una vettura ibrida alla spina.

La base di partenza è il collaudato propulsore da 2,5 litri a benzina in grado di offrire 224cv di potenza complessiva, in più si può contare sulla trazione anteriore oppure integrale con differenziale meccanico.

190 cv è la potenza a disposizione della Kuga full hybrid, che resta senza dubbio la scelta più indicata in termini di costi di esercizio, dove la base resta sempre il 2,5 termico a benzina, ma con un'autonomia di ben 900km, una dato che si ottiene sommando il pieno di carburante con la mobilità in full electric, che sale ad oltre il 60%.

Come motore di accesso resta il termico da 1,5 litri da 150cv.

Apprezzabile la presenza di mappature specifiche per l'utilizzo in fuoristrada.


Il restyling si concentra maggiormente sul frontale, con la nuova griglia, disponibile in due varianti a seconda degli allestimenti, ed i nuovi proiettori con matrice attiva ed una firma luminosa a led e fibra ottica, che percorre tutta la larghezza del frontale.

Completamente ridisegnate le modanature sottoporta, adesso più estese e gli scudi paraurti, con protezioni maggiorate per l'utilizzo anche in fuoristrada.

Molto interessanti i nuovi cerchi in lega con diametro che raggiunge i 20 pollici, ed anche in questo caso sono disponibili varianti in base agli allestimenti.

Poche novità nella vista posteriore, che resta per lo più invariata.


L'abitacolo della Ford Kuga 2024, pur mantenendo invariata l'impostazione introduce il nuovo schermo di connettività Sync 4, che abbiamo già visto sull'ultima generazione della Ford Focus, che si apprezza per la fluidità di funzionamento e la ricchezza dei dati riportati, con una grafica moderna ed intuitiva. La connessione con Apple Car Play ed Android auto è senza fili, mentre il sistema è aggiornabile in 5G, con la navigazioni on line.

Rivisti i materiali ed i rivestimenti con una cura maggiore ed un ambiente più ricercato, ma senza dimenticare la praticità e la robustezza.

Molte novità anche in tema di sicurezza ed ADAS, grazie all'introduzione di dispositivi che ne garantiscono la guida autonoma di livello 2.







0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page