• Simone Facchetti

Nuova Opel Astra 2021: primi teaser di esterni, interni e infotainment

La nuova Opel Astra è in arrivo: in attesa della presentazione, prevista entro l'estate, ecco le prime immagini di alcuni dettagli esterni e interni.



Più che un'evoluzione, per la nuova Opel Astra si prospetta una vera e propria rivoluzione: la quinta generazione della segmento C del Fulmine sarà infatti strettamente imparentata con le nuove DS 4 e Peugeot 308, che di recente hanno portato al debutto un'evoluzione della piattaforma EMP2 del gruppo Stellantis.


Opel Astra 2021: la prima elettrificata


Per la prima volta nella sua trentennale storia, la nuova Opel Astra sarà dotata di motorizzazioni elettrificate: è infatti prevista almeno una variante ibrida plug-in e non sono esclusi nemmeno altre tipologie di propulsori elettrificati, come il mild hybrid o il full electric, entrambi supportati dalla piattaforma EMP2.


Benché la piattaforma e parte delle tecnologie siano di origine "francese", la nuova Opel Astra è stata progettata e ingegnerizzata in Germania nella storica sede Opel di Rüsselsheim, dove verrà anche prodotta.


Opel Astra 2021: esterni



Il nuovo corso stilistico Bold and Pure (Audace e Puro), visto per la prima volta sulle nuove Opel Mokka e Opel Crossland restyling, farà il suo debutto sulla nuova Opel Astra evolvendo ulteriormente dettagli cruciali come la mascherina orizzontale Opel Vizor, che integrerà i proiettori anteriori LED con firma luminosa ad ala e tecnologia IntelliLux Matrix. La nuova Opel Astra sarà proposta in carrozzeria hatchback a cinque porte e nella versatile Sports Tourer, ovvero la Station Wagon.


Opel Astra 2021: interni



Sulla falsariga di Opel Mokka, anche sulla nuova Opel Astra farà il suo debutto il cockpit Pure Panel, qui suddiviso in due display orizzontali protetti da un altrettanti pannelli in vetro. I pochi tasti fisici promettono finiture "finemente lavorate", mentre non sono una sorpresa (per Opel) i sedili dalla forma ergonomica. A cambiare sarà anche il volante, caratterizzato da comandi touch sulle razze.


Grande novità anche a livello di infotainment, con il debutto di un sistema di nuova generazione con grafica evoluta e servizi connessi, e di ADAS, con la guida autonoma di livello 2 avanzata pronta per lo sbarco su un modello Opel.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti