top of page

Nuova Peugeot 2008: Con il restyling cambia volto

Si aggiorna - e non di poco - l'apprezzatissima Peugeot 2008. Vediamone le novità!


La B-Suv della casa del Leone si aggiorna, in un restyling che ne vede un nuovo design, tecnologie all'avanguardia e migliorie meccaniche nella versione elettrica.


I designer Peugeot, questo è certo, non amano stare fermi, per questo, con ogni nuovo modello, arrivano grandi novità in tema di design. La nuova Peugeot 2008, infatti, rivoluziona il suo aspetto, rendendolo più vicino a quello delle ultime nate della casa del leone.


A dimostrarlo sono i nuovi tre artigli della firma luminosa, rigorosamente full LED, ed il nuovo logo dello scudetto nella mascherina che mostra trame inedite ed esclusive per ogni allestimento. Anche la firma luminosa posteriore cambia, con tre doppie lamelle orizzontali sovrapposte, che allargano visivamente la vettura.

Lateralmente spiccano i cerchi dal disegno inedito con misure da 16 a 18“ e i nuovi badge.

La nuova 2008 mantiene le stesse dimensioni esterne di prima, dunque una lunghezza di 430 cm, una larghezza di 198 cm, un'altezza di 155 cm, con un bagagliaio con capacità da 434 litri.


Belle le nuove colorazioni, tra cui il Grigio Selenio di lancio, seguito dal Grigio Artense, il Bianco Okenite, il Nero Perla Nera, il Rosso Elisir ed, infine, il Blu Vertigo.

In abitacolo, nuova Peugeot 2008 adotta nuovi tessuti e rivestimenti in Alcantara per aumentarne la qualità tattile e visiva, grazie anche all'illuminazione ambientale. Anche la strumentazione digitale da 10” vede delle novità, ovvero un design rinnovato con visualizzazione 3D per l’allestimento GT.

Attenzione, 10” di serie anche per il display dell’infotainment, mentre prima misurava 7“ per gli allestimenti meno accessoriata. Completano la dotazione Apple CarPlay e Android Auto wireless e l'assistente vocale intelligente che risponde al comando "Ok Peugeot".


Come parlare di Peugeot, senza menzionare, poi, l’i-Cockpit, che ne vede il consueto volante compatto con al centro il nuovo logo. Addio anche la vecchia leva del cambio, ora c’è il nuovo selettore.



Come menzionato, la versione elettrica della 2008, si fa più efficiente, con una maggiore autonomia, che adesso arriva a 406 km, con una batteria che passa da 50 a 54 kWh. La potenza anche aumenta, ben del 15%, passando da 100 kW, ovvero 136 cv, a 115 kW, dunque 156 cv.


Per quanto riguarda la ricarica la nuova Peugeot e-2008, accetta 7,4 kW dal caricatore monofase di serie e 11 kW dal trifase optional. Se si ricarica da una colonnina a corrente continua, dunque 100 kW, ci vorranno solamente 30 minuti per passare dal 20 al 80%. Caricando attraverso una Wall Box a corrente alternata, ci vogliono invece 4 ore e 40 minuti, mentre da quella domestica oltre 11.



Non mancheranno le consuete motorizzazioni termiche, ovvero il PureTech 100, con motore turbo benzina a 3 cilindri1.2 da 100 cv con cambio manuale a 6 marce, il PureTech 130, con il 3 cilindri 1.2 da130 cv con EAT8, ed il BlueHDi 130 EAT8, con il turbo Diesel 4 cilindri 1.5 da 130 cv.


Grande novità, attesa per l’inizio del 2024, la nuova motorizzazione Hybrid a 48V, composta da un motore a benzina PureTech di nuova generazione da 136 cv, abbinato a un nuovo cambio automatico a doppia frizione a 6 rapporti e-DCS6 che incorpora un motore elettrico. Insomma, il medesimo mild-hybrid presentato giusto ieri su 3008 e 5008.


La nuova Peugeot 2008, ovviamente, si posiziona a un livello 2 di guida autonoma, con numerosi ADAS, tra cui l'ACC con Stop&Go, la frenata d'emergenza fino a 140 km/h con rilevamento pedoni e ciclisti, il lettore dei segnali stradali, il mantenimento attivo della corsia, il rilevatore della stanchezza del conducente, la sorveglianza dell'angolo cieco e la retrocamera, ora, ad alta definizione.


0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page