Peugeot Type 3: La prima auto che circolò in Italia

Lo sapevi che… La prima auto a circolare in Italia fu una Peugeot?



La scorsa settimana, con nuova Peugeot 308, abbiamo ripercorso i passi della prima auto in circolazione in Italia nei pressi di Vicenza, dove, nel 1893, la sua predecessora, l’esemplare numero 25 di Peugeot Type 3, venne venduto al Sig. Gaetano Rossi di Piovene Rocchette. Una scoperta fatta nel 2000 dall’ormai ex segretario del club storico di Peugeot Italia, Fabrizio Taiana, che ne venne a conoscenza studiando gli archivi della casa custoditi a Parigi.


Ordinata il 30 agosto 1892, la Type 3 venne consegnata esattamente il 2 gennaio 1893 e, in seguito, utilizzata dal suo proprietario per muoversi tra Piovene Rocchette e Schio per gestire i propri affari.


Pagata all’epoca 5.552,2 franchi francesi, dal 1954, la Type 3 è custodita al Museo Mauto di Torino mentre, ancor oggi, a Piovene Rocchette, il Largo dedicato Armand Peugeot ricorda questo emblematico inizio di un'avventura che continua a distanza di quasi 130 anni.


Dunque, non solo Peugeot è stata una delle prime case automobilistiche ad avviare la produzione di un modello, che si confermò un successo per l’epoca, con ben 63 esemplari prodotti (sì, parliamo ancora della Type 3); ma si aggiudica anche il primato di essere stato il primo marchio a circolare in Italia.




0 commenti

Post correlati

Mostra tutti