• Redazione

ShowcarTV "a tutto SUV": sportivo, ibrido o elettrico?

Come ogni lunedì è l’ora di ShowcarTV, il programma televisivo recentemente aggiornato con un nuovo format e una copertura di oltre 50 canali in tutta Italia. Questa settimana vi raccontiamo tre vetture profondamente diverse tra loro, accumunate dall'essere SUV.



Questa settimana, su ShowcarTV

Nella puntata di oggi tre auto completamente diverse per stile, target e alimentazione: una sportiva a benzina (compatta), una ibrida (media) e una elettrica (grande): il denominatore comune sono le ruote alte, la carrozzeria più in voga del momento.

  • VOLKSWAGEN ID.4: il primo SUV elettrico di Volkswagen è anche il secondo modello, dopo ID.3, ad essere realizzato sulla piattaforma modulare MEB destinata a tutte le future auto elettriche del Gruppo (e non solo). Spazioso, grazie allo sfruttamento degli ingombri ridotti del powertrain, e prestazionale, grazie ai 204 CV di potenza e ai 310 Nm di coppia istantanea, garantisce anche un'ottima autonomia grazie al pacco batterie (da 77 kWh nella versione provata): i 500 km con un pieno sono alla portata.

  • FORD PUMA ST: dopo aver provato Ford Fiesta ST all'Autodromo di Franciacorta, come se la caverà il motore 1.5 EcoBoost 3 cilindri da 200 CV sulla "sorella maggiore", il SUV Ford Puma ST? La risposta è: molto bene! Il propulsore è aggressivo, l'assetto è tarato per garantire il divertimento tra le curve e il sound si adatta all'anima da crossover di Puma, che mantiene intatte le sue doti di partenza: versatilità e tecnologia.

  • HONDA HR-V: la terza generazione di Honda HR-V riceve uno stile tutto nuovo (ispirato al minimalismo della piccola Honda e) e arriva sul mercato esclusivamente con il sistema full hybrid e:HEV, un ibrido serie in cui la trazione è affidata quasi totalmente a due motori elettrici. Il motore a benzina interviene solamente per ricaricare la batteria oppure per garantire trazione nei tratti a velocità costante ed elevata, come in autostrada. Nell'attesa di poterlo provare, ve lo raccontiamo nella nostra video anteprima.

Showcar sempre più multi-piattaforma

La rimodulazione delle puntate TV – più brevi, dinamiche e maggiormente fruibili dal pubblico televisivo – nasce con l’obiettivo di fornire un’informazione sempre precisa e puntuale sulle ultime novità dal mondo della mobilità, offrendo ai telespettatori l’opportunità (unica nel panorama dei programmi TV locali a tema automotive) di approfondire i contenuti visti in televisione su un sito web e su un canale YouTube costantemente aggiornati, forti di un pubblico affezionato. Nessuna paura per chi dovesse perdersi l’appuntamento con la TV: ogni puntata, infatti, verrà contemporaneamente caricata anche sulla pagina Facebook di Showcar tutti i lunedì mattina.

Prosegue così l’evoluzione multi-piattaforma del network di Showcar, che dalla fine del 2019 ha visto l’ingresso in organico di nuovi collaboratori, il debutto del rinnovato sito web www.showcarnews.it, il potenziamento del canale YouTube Show Car e il rilancio dei profili social.

Post correlati

Mostra tutti