• Simone Facchetti

Toyota GR86: foto e caratteristiche della gemella di Subaru BRZ che arriverà anche da noi

La seconda generazione della sportiva compatta di Toyota è più potente e tecnologica, ma sempre "vecchio stile".



La "gemella" Subaru BRZ, presentata lo scorso novembre, non arriverà in Italia, ma gli appassionati delle "ToyoBaru" possono dormire sonni tranquilli: l'erede di Toyota GT86 sarà importata in Italia. A cambiare è prima di tutto il nome, che diventa Toyota GR86 per uniformarsi alle GR Supra e GR Yaris e sottolineare - ancora una volta - l'appartenenza alla divisione sportiva Toyota Gazoo Racing.


Toyota GR86: come cambia la sportiva giapponese "vecchio stile"



Per una volta, iniziamo con cosa NON cambia rispetto al modello uscente, sul mercato dal 2012 e forte di ben 200.000 unità vendute a livello globale. Lo schema meccanico, per esempio: motore anteriore boxer aspirato, trazione posteriore e freno a mano meccanico.


Il tutto con uno stile che non viene stravolto, bensì evoluto sotto il segno della continuità: più morbido e con uno sguardo nuovo, dato dalla firma luminosa differente rispetto a quella della BRZ e da un paraurti specifico, che ricorda quello della sorella minore altresì nota come Toyota GR Yaris. Poche novità all'interno, dove la plancia ha linee più orizzontali e trovano posto una nuova strumentazione parzialmente digitale e un sistema di infotainment con schermo touch e compatibilità con Apple CarPlay.



Al contrario della hatchback da 261 CV, Toyota GR86 mantiene una certa sobrietà, coerentemente con un comparto prestazioni che migliora in modo incrementale e non radicale rispetto alla GT86. Da 200 CV di potenza si passa a 235 CV, mentre la coppia sale da 205 a 250 Nm, erogati a partire già da 3.700 giri/minuto. Il motore, un DOHC 4 cilindri Boxer, si avvale della tecnologia D-4S di Toyota per l'iniezione diretta e indiretta del carburante e cresce nella cilindrata, da 2 a 2,4 litri.


Le dimensioni della nuova Toyota GR86 cambiano leggermente rispetto al modello uscente, con una lunghezza di 4.265 mm (+3 cm circa), una larghezza di 1.175 mm, un'altezza di 1.310 mm e un passo di 2.575 mm. L'aspetto più rilevante resta ancora una volta il peso della nuova Toyota GR86, che ferma l'ago della bilancia a 1.270 kg a vuoto. Questo la renderà la coupé a quattro posti più leggera del segmento, grazie ad una serie di soluzioni quali l'utilizzo dell'alluminio per tetto e pannelli della carrozzeria.


Le sospensioni beneficiano di uno schema MacPherson all'anteriore e di un doppio braccio oscillante al posteriore: non cambiano il baricentro basso e l'ottima agilità complessiva, mentre ci sono novità nella rigidità torsionale (aumentata del 40%), nello sterzo (più preciso), nell'aerodinamica (migliorata con l'esperienza nelle corse di Toyota Gazoo Racing).


Toyota GR86 2022: data uscita


La nuova Toyota GR86 sarà commercializzata inizialmente in Giappone a partire dall'autunno del 2021. Il suo arrivo in Europa è stato confermato, ma non ne conosciamo la data esatta dell'introduzione sul mercato, prevista comunque entro il 2022: maggiori dettagli verranno ufficializzati nel corso dell'anno.


0 commenti

Post correlati

Mostra tutti