TOYOTA SIENTA: PANDA big in Japan

Aggiornamento: 29 ago

Toyota presenta la nuova multispazio compatta Sienta, ma non vi ricorda qualche altra auto?

Si chiama Sienta ed è la nuova multispazio compatta di Toyota realizzata per il mercato interno, ma a guardarla bene le sue linee sono alquanto familiari, infatti ricorda in maniera fin troppo evidente Fiat Panda.

A dire il vero la proverbiale facoltà dei brand cinesi di ispirarsi, forse troppo, a vetture del vecchio continente è oramai consolidata e nota, ma questa volta, la voglia di tributo è venuta a Toyota, storico marchio giapponese.

Ma a voler pensare bene possiamo parlare di tributo e non clone, in quanto la Sienta è una vettura molto diversa dalla Panda, sia per dimensioni che per utilizzo, infatti parliamo di una 7 posti.

La Nuova Toyota Sienta è più grande della Panda , con 440 cm di lunghezza ed un'altezza di 167 cm, dunque in pieno segmento C, inoltre la sua grande abitabiltà consente di avere molto spazio all'interno con l'opzione di ottenere una terza fila per ulteriori due passeggeri.

L'abitacolo è stato studiato con un attenzione verso l'ergonomia con sedute comode ma anche con un interessante sistema di connettività che si avvale di uno schermo centrale da 10,25 pollici posizionato in verticale.

Due le motorizzazioni, un 1.5 litri a benzina ed un secondo ibrido con due unità elettriche e cambio CVT.

E' disponibile anche una variante a 4 ruote motrici, dove quelle posteriori sono mosse dal powertrain elettrico.

Chiaramente la Sienta non sarà importata da noi e neppure in Europa, ma resterà per il mercato giapponese ed orientale, ma se qualche importatore decidesse di portarla in Italia, il nome più azzeccato potrebbe essere: "Sient'a mme".





0 commenti

Post correlati

Mostra tutti