• Simone Facchetti

Toyota Yaris Cross: foto, dimensioni, interni, motori e prezzi del B-SUV ibrido (anche 4x4)

A più di un anno dalla presentazione, Toyota svela i dettagli e i prezzi del nuovo Toyota Yaris Cross, B-SUV ibrido a trazione integrale costruito sulla base della nuova Toyota Yaris.



Pensato per coprire la parte bassa della gamma a ruote alte del marchio giapponese, al momento composta da Toyota C-HR (C-SUV) e Toyota RAV4 (D-SUV), il primo B-SUV di Toyota nasce sulla piattaforma TNGA-B di Yaris. Si tratta di un’architettura modulare, progettata fin dall’inizio per essere modificata agevolmente. Per esempio, la parte posteriore può accogliere sia un tradizionale (ed economico) schema sospensivo a ponte torcente sia un più raffinato (e costoso) multilink.


Toyota Yaris Cross: integrale e ibrido


Stesso discorso per la trazione: anteriore o, sfruttando il multilink, integrale. Ed è proprio questa una delle specifiche più interessanti del nuovo Toyota Yaris Cross: un “sistema di trazione integrale intelligente”, abbinato alla più recente tecnologia ibrida di Toyota.


Sotto all’inedita carrozzeria trova posto il sistema ibrido di quarta generazione di Toyota, già visto sulla nuova Yaris. Alla base di tutto c’è il 1.5 benzina aspirato 3 cilindri con ciclo Atkinson, abbinato ad un motore elettrico e alla trazione anteriore o integrale AWD-i. In entrambi i casi la potenza complessiva sviluppata è di 116 CV, mentre le emissioni di CO2 variano tra i 100 g/km per la versione anteriore e 110 g/km per quella integrale (nel ciclo WLTP provvisorio).



Il sistema di trazione integrale AWD-i non prevede collegamenti meccanici tra asse anteriore e posteriore, in quanto c'è un secondo motore elettrico a fornire trazione alle ruote posteriori quando le condizioni di aderenza della strada lo richiedono. L’azionamento, infatti, è completamente automatizzato, anche se ci sono delle modalità di guida specifiche tra cui scegliere per ottimizzare la trazione in base al tipo di fondo.


Toyota Yaris Cross: design da Yaris, con un pizzico di RAV-4


Toyota Yaris Cross ha un’altezza da terra elevata (+3 cm rispetto a Yaris) e un design più caratterizzato. Ispirato a quello di C-HR e RAV4, ma addolcito in qualche punto da dettagli che richiameranno la piccola Yaris. Il brief del centro stile Toyota EDD di Nizza, in Francia, è stato di creare un veicolo dall’aspetto “minimalistico e robusto”, che fosse anche pratico nella vita quotidiana.



Niente linee da coupé, dunque, ma un tetto dall’andamento più classico, reso più sportivo dalla tinta bicolore. L’aspetto “offroad”, invece, è enfatizzato dagli archi passaruota squadrati, dalle protezioni in plastica grezza e dai grandi cerchi in lega, con diagonale massima da 18 pollici.


Toyota Yaris Cross: dimensioni e bagagliaio


Il passo è lo stesso di Yaris, ma la lunghezza aumenta di 24 cm, la larghezza sale di 2 cm e l’altezza cresce di 9 cm (16 cm l'altezza da terra). Migliora lo spazio interno, con 18 cm in più a disposizione per gli occupanti posteriori. La praticità aumenta, grazie al portellone posteriore ad azionamento elettrico, al piano di carico regolabile su due livelli, al vano di carico suddivisibile in due parti grazie al pianale mobile e ad una serie di accessori per mantenere fermi gli oggetti durante la marcia. Il divanetto posteriore, infine, può essere abbattuto con un frazionamento 40:20:40.


  • Lunghezza: 4.180 mm

  • Larghezza: 1.765 mm

  • Altezza: 1.560 mm

  • Passo: 2.560 mm

  • Capacità bagagliaio: 320 litri (AWD-i) - 397 litri (2WD)


Toyota Yaris Cross: interni e infotainment



La plancia ripropone la stessa impostazione di Toyota Yaris, ovvero linee semplici e tondeggianti e materiali di qualità superiore (è il caso del rivestimento Soft Touch nella parte superiore del cruscotto). I sedili anteriori possono essere dotati di funzione riscaldamento. Davanti al conducente troviamo una strumentazione parzialmente digitale con schermo da 4,2 pollici (sulla base) o 7 pollici, mentre al centro della plancia, in posizione rialzata, è presente un sistema di infotainment disponibile in due versioni:

  • sulla versione base il Toyota Touch 3 con display touch da 8 pollici, risoluzione 800x400, e compatibilità via cavo per Apple CarPlay e Android Auto;

  • sugli altri allestimenti il Toyota Smart Connect con display touch da 9 pollici, risoluzione 1.280x720, compatibilità wireless per Apple CarPlay e Android Auto e navigatore Cloud Navi System con 4 anni di aggiornamenti gratuiti.

Presenti, sugli ultimi tre livelli di allestimento, il caricatore per smartphone a induzione e il climatizzatore automatico bi-zona (il monozona è sempre di serie).


Toyota Yaris Cross: ADAS e sicurezza attiva e passiva


Di serie su tutte le versioni di Toyota Yaris Cross il pacchetto di ADAS Toyota Safety Sense 2.5, che include

  • 7 airbag (di cui uno centrale)

  • Pre-Collision System (PCS) - Sistema Pre-Collisione con riconoscimento pedoni (diurno/notturno) e ciclisti

  • Road Sign Assist (RSA) - Riconoscimento Segnaletica Stradale

  • Intelligent Adaptive Cruise Control (i-ACC) - Cruise Control Adattivo Full Range con Stop&Go

  • Lane Trace Assist (LTA) - Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia

  • Lane Departure Alert (LDA) - Avviso Superamento Involontario della Corsia

  • Auto High Beam (AHB) - Abbaglianti Automatici

  • Intersection support (IS) - Assistenza alle intersezioni stradali Emergency Steering Assist (ESA) - Assistenza alla Sterzata d'emergenza

  • Retrocamera

In opzione (o di serie sugli allestimenti di punta) troviamo poi i fari a LED (anche con funzione Matrix e indicatori di direzione dinamici), l'head-up display, la telecamera a 360 gradi, i sensori di parcheggio con frenata automatica anteriore e posteriore, il parcheggio semi-automatico, il controllo degli angoli ciechi (BSM), il Rear Cross Traffic Alert Brake (Avviso presenza ostacoli posteriori con frenata automatica).


Toyota Yaris Cross: allestimenti e prezzi



Ad attendere Yaris Cross sul mercato ci sarà un vero e proprio esercito di concorrenti, anche se quelli diretti, ovvero disponibili con trazione integrale, si contano sulle dita di una mano: tra questi, Jeep Renegade, Ford EcoSport e Hyundai Kona. Solo il Toyota B-SUV sarà sia ibrido (full hybrid) sia integrale, mentre Jeep Renegade è integrale ma anche plug-in. L’obiettivo di Toyota è produrre 150.000 Yaris Cross all’anno presso la fabbrica di Onnaing (Francia): di queste, Toyota si aspetta di venderne circa 30.000 in Italia.


La gamma italiana di Toyota Yaris Cross si articola su cinque allestimenti: Active, Trend, Lounge, Adventure e Premiere. La Active include di serie cerchi in lega da 16, climatizzatore automatico, fari fendinebbia a LED, sensore pioggia e crepuscolare, Toyota Touch 3 con 4 speaker, schermo da 8 pollici, DAB e Smartphone Integration e retrocamera di parcheggio.


Subito sopra la versione Trend, cuore della gamma e versione che dovrà rappresentare l’allestimento più venduto di Yaris Cross che aggiunge rispetto alla Active: cerchi in lega da 17 pollici, fari full LED, vernice metallizzata, strumentazione digitale da 7 pollici, Toyota Smart Connect con 6 speaker, schermo da 9 pollici, Smartphone Integration senza fili e con Cloud Navi System integrato e Smart Entry & Push Start.

Tre versioni per il top di gamma. L’allestimento Lounge votato al comfort e con rifiniture ricercate, offre in più rispetto alla Trend: cerchi in lega da 18 pollici, specchietti ripiegabili elettricamente, tetto panoramico, clima automatico bizona, illuminazione interna Ambient, interni in pelle e tessuto, con finitura Fashion Brown, sedili posteriori abbattibili 40/20/40, sensori di parcheggio ICS, sedili anteriori riscaldabili, retrovisore interno elettrocromatico, supporto lombare lato guida, Wireless Charger.


L’allestimento Adventure, versione più sportiva, aggiunge rispetto alla Trend cerchi in lega da 18 pollici, specchietti ripiegabili elettricamente, vernice Bi-tone, estetica Outdoor con modanatura anteriore e posteriore, barre longitudinali sul tetto, clima automatico bizona, illuminazione interna Ambient, interni in pelle e tessuto, con finitura Dark Grey, sedili posteriori abbattibili 40/20/40, sensori di parcheggio ICS, sedili anteriori riscaldabili, retrovisore interno elettrocromatico, supporto lombare lato guida, Wireless Charger.


Al vertice della gamma l’allestimento Premiere, con la dotazione più ricca termini di comfort e tecnologia, aggiunge rispetto alla versione Adventure: colore speciale Gold&Black, fari anteriori Matrix LED con proiettori AHS, power back door, Head-up display, interni in pelle Premium Black, sistema audio Premium JBL a 8 altoparlanti, Blind Spot Monitor (BSM) e Rear Cross Traffic Alert Brake (RCTA-B).


TOYOTA YARIS CROSS CONFIGURATORE


I prezzi di listino di nuovo Toyota Yaris Cross, disponibile unicamente con propulsore ibrido, partono da 25.400 euro per la Active e arrivano a 32.600 euro per la Premiere. Gli allestimenti Trend, Lounge, Adventure e Premiere sono disponibili anche con la trazione integrale intelligente AWD-i, proposta con un sovrapprezzo di 2.500 euro.



Al momento del lancio Toyota Yaris Cross Active è proposta a 22.650 euro in caso di permuta o rottamazione grazie al WeHybrid Bonus di 2.750 euro. La versione Trend verrà proposta invece ad un prezzo di 24.350 euro grazie sempre al WeHybrid Bonus che sale a 3.250 euro. Le versioni Lounge e Adventure verranno proposte allo stesso prezzo promozionale di 26.050 euro, mentre la versione top di gamma Premiere si posizionerà a 28.350€ euro, con un WeHybrid bonus che in questo caso arriva fino a 4.250 euro.


In alternativa all'acquisto in contanti o con finanziamento, Toyota Yaris Cross è disponibile anche con la soluzione Toyota Easy (con possibilità di saldare, restituire o sostituire l'auto al termine del contratto) da 189 euro al mese con 4.350 euro di anticipo oppure con il noleggio KINTO ONE con canone mensile di 269 euro (IVA esclusa), inclusi 36 mesi e 45.000 km, manutenzione ordinaria e straordinaria, servizi assicurativi e Lojack Classic, assicurazione Kasko con franchigia €0 e l’assicurazione Furto e Incendio con scoperto a 0.


Toyota Yaris Cross: galleria foto



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti