• Simone Facchetti

Volkswagen Polo GTI: con il restyling 2021 arriva a 207 CV

La sportiva di segmento B si aggiorna con le novità del restyling 2021: più tecnologia e più potenza.



Il restyling 2021 di Volkswagen Polo GTI segue a ruota di poche settimane l'aggiornamento di metà carriera ricevuto dalla versione standard di Volkswagen Polo.


Debutto "virtuale"


La presentazione di Volkswagen Polo GTI restyling 2021 avrebbe dovuto avere luogo il prossimo weekend in occasione del tradizonale GTI meeting presso il lago Wörthersee, un appuntamento che quest'anno salterà per via delle restrizioni dovute alla pandemia COVID-19.


Volkswagen Polo GTI 2021: cosa cambia sotto al cofano



A cambiare in primis nella nuova Volkswagen Polo GTI 2021 è il motore 2.0 TSI turbo benzina 4 cilindri, accreditato ora di una potenza massima di 152 kW / 207 CV (+7 rispetto al modello uscente) e di una coppia massima (invariata) di 320 Nm erogati tra 1.500 e 4.500 giri/minuto.


La trazione è come sempre anteriore, mentre il cambio DSG a doppia frizione guadagna un rapporto, passando da 6 a 7 marce. Complice anche un peso sotto controllo (la massa a vuoto DIN è di 1.286 kg), l'accelerazione 0-100 km/h viene coperta in 6,5 secondi, mentre la velocità massima sale a 240 km/h.



Resta l'assetto sportivo, con molle irrigidite e ribassate di 15 mm e la presenza del differenziale a bloccaggio elettronico XDS che migliora la trazione nelle curve veloci agendo sul freno delle ruote interne. In più, a richiesta, è possibile equipaggiare la nuova Polo GTI con l'assetto Sport Select, che permette di selezionare fra due diversi livelli per la regolazione degli ammortizzatori e tra quattro modalità di guida (Eco con funzione veleggio, Individual, Normal e Sport). Non solo, con lo Sport Select ci si porta a casa anche una barra stabilizzatrice anteriore di dimensioni maggiori e cuscinetti dell'asse posteriore più rigide.


Volkswagen Polo GTI 2021: cosa cambia fuori e dentro



A livello estetico, la nuova Polo GTI 2021 propone un paraurti che riprende nello stile quello delle versioni R-Line, introducendo elementi comuni con la nuova Volkswagen Golf 8 GTI quali le luci supplementari a nido d'ape nelle prese d'aria laterali e la linea rossa che si sviluppa parallelamente alle luci di posizione a LED, partendo dai gruppi ottici a matrice di LED IQ.LIGHT e attraversando la calandra fino a toccare il logo Volkswagen.


Gli interni riprendono le ormai classiche personalizzazioni GTI, dal volante sportivo tagliato in basso con logo GTI alle cuciture a contrasto, passando per la plancia Kings Red Glossy di serie (in alternativa c'è un più discreto Deep Iron Glossy), i dettagli cromati e gli inconfondibili sedili con trama scozzese.



Volkswagen Polo GTI 2021: le novità tech



Comuni con Polo 2021 restyling sono le novità a livello di ADAS (il Travel Assist con centramento di corsia e i già citati fari a matrice) e di infotainment (il MIB3.1 da 8 o 9,2 pollici con Apple CarPlay/Android Auto wireless, ricarica wireless per smartphone, eSIM con servizi We e strumentazione digitale da 10,25 pollici).


Volkswagen Polo GTI 2021: galleria foto