• Redazione

Le auto più vendute online in Italia nel 2020: Fiat Panda resta la regina

La Fiat Panda resta l'auto più venduta in Italia nel 2020 anche tra le auto usate, come confermano i dati dell'Osservatorio brumbrum.



Un anno tutt'altro che facile, il 2020. La pandemia ha scosso profondamente non solo l'aspetto sociale ma anche quello economico del nostro Paese e non solo. E il settore dell'auto è stato uno di quelli che più ha sofferto le restrizioni alla circolazione prima e la crisi economica poi.


L'Osservatorio brumbrum ha fotografato, come di consueto, il mercato dell'auto nel 2020: l'istantanea che ne deriva è quella di un mercato del nuovo che ha chiuso l’annata con il -28%. Poco meglio per l’usato in rete, con un -14,2%. Sono stati 2.673.624 i passaggi di proprietà in questo 2020, -13,8% rispetto all’anno passato. Il primo lockdown, la seconda ondata e la conseguente suddivisione dell'Italia in zone di rischio hanno generato un'incertezza che di certo non ha aiutato le vendite delle auto in Italia nel 2020, sia offline che online. E chi meglio di brumbrum, il primo rivenditore diretto di auto online d’Italia, può illustrarci quali sono state le auto più vendute nel nostro Paese?


I dati parlano chiaro e Fiat Panda continua a essere l’auto più acquistata. LOsservatorio di rilevazione e indagini statistiche online in ambito automotive ha preso in considerazione le automobili che nel 2020 hanno fatto più vendite in rete in tutte le regioni d’Italia.

Panda, 500 e Golf le auto usate più vendute online nel 2020


La celebre citycar italiana è al primo posto tra le auto usate più vendute nel nostro paese con buon margine sulla concorrenza. Domina la classifica generale, è al primo posto in ben 11 regioni, ma soprattutto è sul podio in tutte le altre, tranne in Veneto dove è quarta e in Sardegna dove è quinta. Guardando le tipologie di veicoli, le utilitarie sono in testa con poco meno del 30% di media, sfondando quota 35% nel Lazio, in Liguria e in Valle d’Aosta. I SUV salgono al secondo posto con oltre il 20% di media, guadagnando due punti percentuali rispetto al 2019. Le Sport Utility Vehicle svettano in Sicilia e in Campania con oltre il 25%. Terzo posto per le berline con il 17%, in calo rispetto all’anno precedente ma sempre molto apprezzate in Basilicata con il 22%. Quarto posto per le station wagon che battono monovolume e crossover di un nulla. Numeri irrisori per cabrio, coupé e pick-up.



Panda primeggia, ma tutto il marchio FCA ottiene grandi risultati con diversi modelli in classifica. Fiat 500 è la seconda auto più venduta in Italia, vince in Friuli-Venezia Giulia ed è sul podio in altre 14 regioni. Volkswagen Golf chiude la top 3: la berlina tedesca è una delle poche non italiane nelle dieci e vince la palma di più venduta in ben 7 regioni: Calabria, Emilia-Romagna, Lombardia, Marche, Sardegna, Trentino-Alto Adige e Veneto. Un’altra auto straniera che si è messa in luce in questo 2020 è smart fortwo, che si posiziona solo ottava nella classifica generale, ma è la più venduta nel Lazio ed è terza in Abruzzo.



Tornando alle auto italiane, ottimi risultati per Lancia Ypsilon che, nonostante i tanti anni del modello, si conferma una delle più amate in Italia. L’utilitaria ha dati di vendita importanti in Basilicata, Friuli, Piemonte, Veneto e Valle d’Aosta, chiudendo quarta nella classifica generale delle più vendute. Al quinto posto Jeep Renegade, amatissima in Campania e Molise. Sesta un’altra vettura straniera, Mercedes Classe A. La berlina tedesca è seconda in Abruzzo e terza in Puglia. Settima nella classifica generale Volkswagen Polo, che vende tanto in Toscana e Umbria. Ottava, come detto, smart fortwo. Nona l’intramontabile Fiat Punto, chiude la top ten Nissan Qashqai. Degne di nota le buone performance di Audi A3 in Calabria, Fiat 500X in Campania e Molise, e di Volkswagen Tiguan in Trentino-Alto Adige.


Auto usate: il diesel continua a piacere (specialmente al Sud)



Concludiamo parlando di alimentazioni. Se nel mercato del nuovo il diesel continua la sua discesa, nel settore dell’usato è ancora il più venduto con grande margine sul benzina. Anzi, il dato in alcune regioni è addirittura migliorato rispetto al 2019. Le regioni trainanti sono nel Sud Italia: il diesel ha ancora oltre il 75% del mercato in Basilicata, Molise, Calabria e Puglia, mentre la media nazionale è di oltre il 60%. Al nord invece è in costante calo, dove invece si registra una crescita del benzina, che conquista il 40% del mercato in Lombardia e Valle d’Aosta. Degno di nota però il calo di ben cinque punti percentuali registrato in Piemonte nell’ultimo anno. GPL e metano invece in grande crisi, quest’ultimo ormai incalzato dall’ibrido. Ancora irrisori i risultati dell’elettrico.

0 commenti