top of page

FIAT: Addio grigio

Ecco cos'è la fatidica Operazione "No Grey"!


Come potevamo immaginare, le immagini e il video del “dietro le quinte” che ritraggono la nuova Fiat 600 immersa nella vernice arancione, facevano parte di uno spot, che ha visto l’auto e il CEO Olivier François, come protagonisti della nuova campagna del marchio torinese “No grey”.


Dal giugno 2023, che ormai sta giungendo alla sua fine, infatti, Fiat non produrrà più alcuna auto grigia, colore che è stato eliminato letteralmente dalla gamma. Questo perché? Perché l’Italia è una nazione troppo bella, troppo colorata, troppo artistica, per essere rappresentata dal grigio.


D’ora in poi, le Fiat saranno proposte nelle seguenti colorazioni, che riportano - a loro volta - nomi iconici che richiamano le bellezze paesaggistiche e la dolce vita italiana: Bianco Gelato, Arancio Sicilia, Arancio Paprika, Rosso Passione, Blu Dipinto di Blu, Blu Italia, Blu Venezia, Verde Rugiada, Verde Foresta, Rose Gold e Nero Cinema.



"Abbiamo infranto le regole: abbiamo deciso di interrompere la produzione di auto grigie FIAT. Si tratta di una scelta impegnativa e dirompente, che mira a rafforzare ulteriormente la leadership di FIAT come marchio della gioia, dei colori e dell'ottimismo. L'Italia è il Paese dei colori e, da oggi, anche delle auto FIAT."


dice Olivier Francois - CEO FIAT e Global Chief Marketing Officer di Stellantis


"Questa scelta ribadisce alle persone i valori della Nuova Dolce Vita e il DNA italiano incarnato dal Marchio. FIAT vuole ispirare le persone a vivere con ottimismo e positività e questa sarà anche una delle missioni della nuova Fiat 600e, l'elettrica per famiglie e amici, che sarà presentata il 4 luglio."



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comentários


bottom of page