• Veronica Lucrezia Poblete

Ford Fiesta EcoBoost Hybrid, prova su strada della piccola di casa, ora elettrificata (Video)

Recensione, prova su strada e video della piccola dell'Ovale Blu, ora anche Mild-Hybrid.

In Europa, Ford Fiesta è il modello più venduto dell'Ovale Blu, eppure fino a poco tempo fa si sentiva la mancanza di una versione elettrificata. Senza farselo dire due volte, ecco che Ford lancia Fiesta EcoBoost Hybrid, la variante equipaggiata con il sistema Mild-Hybrid a 48 V recentemente visto su Puma.

Minime le differenze nel look o negli interni, dove spiccano giusto qualche badge e il rinnovato sistema di Infotainment; quello che conta, qui, è che la piccola di casa è finalmente pronta a rendere l'elettrificazione accessibile proprio a tutti!


Fiesta EcoBoost Hybrid: prova su strada


Il pluripremiato EcoBoost, proprio lo stesso 1.0 Turbo benzina da 125 cv che abbiamo visto su Puma, non cambia il suo carattere di motore brillante e poco rumoroso, con vibrazioni ridotte al minimo e una coppia massima di 180 Nm - 210 Nm in modalità Boost – già disponibili al di sotto dei 2.000 giri/minuto. Il risultato è un’accelerazione 0-100 in 9,4 secondi (velocità massima non dichiarata).

Il merito va al sistema mild hybrid, che prevede l’abbinamento del motore a benzina con un generatore/starter azionato a cinghia da 11,5 kW di potenza che permette di recuperare l’energia cinetica in frenata e decelerazione immagazzinandola in un piccolo pacco batterie al litio da 48 V.

La piccola unità elettrica non solo permette a Fiesta di essere omologata a tutti gli effetti come auto ibrida – con tutti i vantaggi fiscali che ne conseguono – ma offre un aiuto concreto nella guida di tutti i giorni.

Grazie ad una coppia aggiuntiva di 24 Nm, il motore elettrico sopperisce alla mancanza di coppia del motore a benzina nei regìmi più bassi del contagiri, rendendo la marcia più fluida e riducendo, al contempo, il carico sul motore termico per ridurre i consumi.


Fiesta EcoBoost Hybrid: consumi reali


Ford dichiara un consumo medio inferiore del 5% rispetto all’Ecoboost da 125 Nm senza mild hybrid e, addirittura, del 10% nella guida urbana. Nella vita reale, in un percorso misto tra città, extraurbano e autostrada, la nostra Fiesta Hybrid ha registrato una media pari a 6 litri di benzina per 100 km.

Un altro vantaggio del mild hybrid è la possibilità di estendere la funzionalità del sistema start&stop, che ora interviene spegnendo il motore anche quando si è ancora in marcia: per esempio, quando ci stiamo accingendo ad un semaforo rosso con la frizione premuta, l’Ecoboost si spegne già sotto i 25 km/h. Un aspetto che da una parte ci piace perché rende molto più fluidi gli stop&go cittadini, ma dall’altra rende meno controllabili le ripartenze, perché talvolta per far riaccendere il motore occorre posizionare la leva del cambio in folle.

Fiesta Hybrid è disponibile al momento solamente con il cambio manuale a sei rapporti, anche se in futuro arriverà anche il cambio a doppia frizione. Nell’attesa, non disperatevi: il manuale di questa Fiesta è uno dei più gradevoli e precisi in questo segmento, con una frizione morbida e una manovrabilità esemplare.

Preciso e dal giusto carico volante lo sterzo, che ben si abbina al temperamento frizzante di motore e telaio.


Fiesta EcoBoost Hybrid: sistemi di assistenza alla guida


La motorizzazione mild hybrid è solo una delle tante novità del Model Year 2021. Tra queste si segnala l’Adaptive Cruise Control con adattamento della velocità in base alla distanza dal veicolo che precede ma anche in base al lettore dei segnali stradali. La sua taratura è ottima, anche se il meglio di sé lo darebbe in abbinamento con il cambio automatico: in quel caso, infatti, sarebbe presente anche la funzione di ripartenza automatica dopo le soste di massimo tre secondi.

Nuovo è anche il sistema Cross Traffic Alert con frenata automatica in retromarcia e il Perpendicular Park Assist, che consente il parcheggio automatico anche in perpendicolare.


Fiesta EcoBoost Hybrid: prezzo e incentivi


Il prezzo di partenza di Ford Fiesta EcoBoost Hybrid ST-Line è di € 22.150, optional e promozioni escluse. L'esemplare in prova, invece, ha un prezzo superiore ai € 26.000, con l'aggiunta del colore carrozzeria Chrome Blue (€ 700), del tetto panoramico apribile (€ 1.000), del Technology Pack (€ 250), del Driver Assistance Pack (€ 1.250), del B&O Premium Sound System con Navigatore (€ 1.000) e del Winter Pack (€ 500).

Non scordiamoci, però, dell'EcoBonus 2021, in cui vi sarà possibile risparmiare fino a € 3.500 sull'acquisto di Fiesta EcoBoost Hybrid (*in base alla regione in cui vi trovate potrebbero esservi maggiori incentivi).


CONFIGURATORE FORD FIESTA ECOBOOST HYBRID


E voi cosa ne pensate di Ford Fiesta EcoBoost Hybrid? Fatecelo sapere commentando sotto questo articolo oppure sotto il video sul canale YouTube di Showcar. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali social - Facebook, Instagram e Tik Tok - e di scriverci, per qualsiasi domanda e curiosità, al numero SMS/Whatsapp 3515680441. Ci trovate anche in televisione sui canali di ShowcarTV!


Fiesta EcoBoost Hybrid: video prova




0 commenti

Post correlati

Mostra tutti