• Veronica Lucrezia Poblete

Ford Focus: ecco le novità del restyling

Ford Focus si aggiorna, con un nuovo look e tecnologie all’avanguardia.



Dopo il boom di vendite della più recente generazione, Ford Focus si aggiorna nel look e nella tecnologia, senza lasciare da parte nessuna delle sue versioni. Scopriamo le novità.


Il frontale cambia, ora il logo figura al centro della griglia dalle dimensioni maggiorate. Anche la firma luminosa è tutta nuova, i fari a Led adesso sono di serie su tutte le versioni di Focus e il loro design è decisamente interessante; all’anteriore hanno un disegno più pulito ed elegante, mentre al posteriore creano una sorta di anello luminoso assai accattivante.



L’interno è all’insegna della tecnologia, con il sistema d’infotainment intelligente Sync 4, con display touch da 13,2” all’interno del quale troveremo la navigazione connessa, Apple CarPlay e Android Auto wireless e Ford Pass, app per il controllo anche da remoto della vettura.



La tecnologia sta anche nella sicurezza, con i sistemi di assistenza alla guida, tra cui il Blind Spot Assist, il Cruise Control adattivo, il Lane Keeping e l’Intersection Assist, che evita potenziali urti con i veicoli che sopraggiungono dagli angoli ciechi frenando addirittura fino a 30 km/h, oltre che agire attivamente sullo sterzo.

Tornando ai fari, in optional si potrà optare per i Led Dynamic Pixel, con funzioni automatiche come l’anti-abbaglio, il Sign-based Light, che sfrutta il riflesso dei cartelli stradali per segnalare ciclisti e pedoni, o il Dynamic Bending che illumina le curve aumentando il campo visivo del conducente.


Qualche novità anche in tema di meccanica: ora sarà disponibile il cambio automatico a 7 rapporti sulla 1.0 Ecoboost, ora disponibile solo Hybrid da 125 o 155 cv. Non mancheranno il 1.5 EcoBlue turbodiesel da 120 cv e il 2.3 EcoBoost da 280 cv, esclusivo per la versione ST.



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti