KIA EV6: Conosciamo la Air da 229 cv (Video)

Prova su strada dell'allestimento di partenza dell'elettrica coreana, sarà abbastanza accessoriato?



Se nel nostro primo contatto con KIA EV6 ne abbiamo scoperto un allestimento particolarmente equipaggiato (qui la prova), oggi ne conosciamo quello di partenza, si chiama Air e ci dimostrerà che anche versioni base possono essere ricche di dotazioni!


KIA EV6 Air: Design


Se cominciamo a conoscerne il design, si nota, sin da subito, che qualcosa è cambiato rispetto alle versioni GT e GT Line, a partire dal paraurti, che ospita il radar per i sistemi di guida autonoma.


Spostandoci al laterale, spiccano i cerchi da 19” del nostro allestimento, abbracciati da degli ampi passaruota in plastica nera. Un’unica nervatura attraversa la fiancata, la linea, infatti, è particolarmente filante, il tutto enfatizzato dalle maniglie a scomparsa.


Differenze rispetto agli altri allestimenti anche al posteriore, qui il paraurti in plastica nera ingloba la targa e quest’elemento che abbraccia il portellone è cromato, mentre su GT e GT Line è in nero. Particolarmente inclinato il lunotto, che conferisce a EV6 un look da coupé, e, sopra ad esso, ecco uno spoiler di grandi dimensioni.


Mi piace particolarmente questa soluzione di continuità che parte dalla grembialatura anteriore, prosegue nelle minigonne e, infine, si va a fondere con proiettori che si estendono a tutta larghezza. Per quanto riguarda l’illuminazione anteriore, i fanali dall’andamento orizzontale, collegati da una sottile feritoia, adottano tecnologia Led dinamica.


KIA EV6 Air: Dimensioni e bagagliaio


Le dimensioni di EV6 non sono certo compatte: la lunghezza si attesta a 468 cm, la larghezza a 188, l’altezza a 155, mentre il passo è di 290 cm. L’altezza da terra è di 17 cm.


Bene il bagagliaio, con capacità da 490 a 1.300 litri, con un generoso doppiofondo che può ospitare i cavi di ricarica.

Non finisce qui, perché sotto al cofano troviamo un secondo scomparto per una capacità aggiuntiva di 52 litri sulla nostra versione, mentre su quella a trazione integrale saranno solo 20.

KIA EV6 Air: Interni


Super tecnologici gli interni, sembra quasi di essere a bordo di un’astronave. In plancia abbiamo 2 display da 12,3”, uno per la strumentazione digitale e uno per l’infotainment. Il tutto inglobato in un unico pannello in nero lucido.


Il quadro strumenti configurabile in due temi, chiaro o scuro, mostra numerose informazioni inerenti alla guida, come l’autonomia residua, i consumi in tempo reale o di lunga durata, i limiti di velocità, i sistemi di assistenza alla guida, lo stato della vettura…

Multifunzione il volante, sulla razza sinistra i comandi degli ADAS, e sulla destra quelli del sistema multimediale.


Il display centrale è chiaro e particolarmente reattivo, qui possiamo visualizzare i dati relativi allo stato della batteria, la programmazione della ricarica o visualizzare su una mappa la distanza che possiamo percorrere senza ricorrere a una ricarica. In più, abbiamo la funzione Vehicle-to-load, che ci consente di ricaricare altri dispositivi tramite la presa esterna, comprese bici, monopattini o, addirittura, un’altra auto!


Al di sotto del display, bocchette dell’aria e le funzioni di climatizzazione e gestione del sistema multimediale, integrate in un unico pannello con tasti a sfioramento, che ci mostrano ciò che ci serve all’occorrenza.


La plancia in sé è di buona fattura, mi piace l’utilizzo del tessuto, accostato a materiali rigidi, il tutto assemblato con cura.


Il tunnel centrale è sospeso e accoglie numerose funzioni, quali i comandi del riscaldamento dei sedili e del volante, il pulsante dell’accensione, il rotore per le marce R N D o P, telecamera e sensori. Qui troviamo anche due porta-bicchieri e un piano per la ricarica a induzione dello smartphone, mentre la 12V e le USB sono ai piedi della consolle, dove troviamo altro comodo vano porta-oggetti.


KIA EV6 Air: Abitabilità


L’abitacolo è un salotto, lo spazio abbonda per tutti e tre passeggeri posteriori grazie all’assenza di un tunnel centrale; qui abbiamo le tasche sul retro dei sedili anteriori, porta-giacche, bocchette dell’aria posizionate sui montanti e una presa di corrente domestica posizionata sotto ai sedili. Rimanendo in tema, adoro il posizionamento delle prese USB C sulla spalla dei sedili anteriori. In più, non manca il consueto bracciolo con porta-bevande.


Comodi i sedili rivestiti in tessuto e pelle artificiale. Regolazioni elettroniche per quello del guidatore, con ben due memorie, un optional compreso nel pacchetto Comfort Pack.


KIA EV6 Air: Guida


Ed eccoci alla guida di nuova KIA EV6, come abbiamo detto in apertura, la versione in prova è quella con trazione posteriore, abbinata a un motore elettrico da 168 kW, l’equivalente di circa 229 cv.

Grazie a una batteria da 77,4 kWh, qui abbiamo un’autonomia superiore ai 520 km; noi a carica completa dal display di bordo visualizzavamo un’autonomia di circa 430 km, che aumenteranno in città grazie alla frenata rigenerativa. Qui abbiamo 4 livelli, selezionabili attraverso i paddle al volante; l’ultimo, il più efficiente, è l’i-Pedale.


Tre le modalità di guida: Eco, Normal e Sport; qui cambia la risposta dell’acceleratore e l’autonomia, come segnala il dato nel display della strumentazione.


In termini di ricarica, EV6 può assorbire fino a 250 kW in corrente continua, per una ricarica dal 10 all’80% in 18 minuti… Concretamente, noi siamo riusciti a ricaricarla al 100% in poco più di un’ora, partendo dal 20%, sfruttando una ricarica a 50 kW a corrente continua.


Nonostante quella in prova, tutto sommato, sia la versione meno performante, le prestazioni sono interessanti, abbiamo una velocità massima autolimitata di 185 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 coperta in 7,5 secondi. Per questo possiamo ringraziare la coppia di 350 Nm, che viene erogata istantaneamente, incollandoci al sedile quando premiamo un po’ di più l’acceleratore, specie quando in Sport.


Alla guida KIA EV6 se la cava alla grande, la fluidità delle linee ne conferisce tanta aerodinamicità, rivelandone un animo assai grintoso.

Precisione e stabilità ci sono, grazie allo schema sospensivo con McPherson all’anteriore e multi-braccio al posteriore. L’insonorizzazione pure, molto bene.


KIA EV6 Air: Sistemi di sicurezza


Come sicurezza siamo al top, come ADAS abbiamo il mantenimento attivo della corsia, ACC e centramento di corsia che si attiva anche senza Cruise, oltre al rilevatore dell’angolo cieco. Nessuna telecamera anteriore, bensì posteriore, ma sensori sia davanti che dietro.


KIA EV6 Air: Prezzo


KIA EV6 ha un prezzo di partenza di € 49.500 per la versione in prova; aggiungendo qualche optional si superano, seppur di poco, i 50k.


CONFIGURA KIA EV6


Fateci sapere cosa ne pensate commentando sotto questo articolo oppure sotto il video sul canale YouTube di Showcar. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali social - Facebook, Instagram e Tik Tok - e di scriverci, per qualsiasi domanda e curiosità, al numero SMS/Whatsapp 3515680441. Ci trovate anche in televisione sui canali di ShowcarTV!


KIA EV6 Air: Video



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti