top of page

Lamborghini Lanzador: La prima elettrica del marchio

Svelata alla Monterey Car Week la concept che anticipa l'elettrica che vedrà la luce nel 2028.



La Casa del Toro fa un grande passo nel mondo dell’elettrificazione, svelando la sua prima elettrica in occasione della Monterey Car Week: Lamborghini Lanzador. Per ora si tratta di una concept, ma il modello di serie vedrà ufficialmente la luce nel 2028.


Questo viaggio verso un’era più green verrà compiuto dall’intera gamma, attualmente composta da Urus, Huracán e Revuelto, che dal 2024 saranno proposte inversioni elettrificate, tra plug-in ed elettrico.



Nel look colpisce, innanzitutto, l’architettura da crossover della Lanzador, che mostra un andamento da coupé, ma ruote alte. Dunque, con i suoi cerchi da 23”, raggiunge un’altezza di 150 cm, solo 13 meno rispetto al Super Suv Urus.


Accattivante la tinta della carrozzeria, unica scelta disponibile, Azzurro Abissale.



Internamente sono stati mantenuti gli stilemi del marchio, con una consolle centrale che riprende la forma Y e il gestore dei parametri di guida (e non solo) con i comandi fisici.


Degno di nota l'utilizzo di materiali sostenibili Made in Italy per tutti i rivestimenti dell'abitacolo, tra cui lana, nylon, plastica riciclata, pelle conciata con criteri eco-friendly e carbonio riciclato.



Se già si sa che la piattaforma è quella condivisa con il gruppo Volkswagen, della propulsione, ad oggi, si sa solo che ci sarà un motore elettrico posizionato su ogni asse, per una trazione integrale. Rimaniamo in attesa dei prossimi dettagli.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page