MINI Cooper 5 porte 2021: la nostra prova (Video)

Scopriamo le caratteristiche e le peculiarità della nuova generazione di MINI 5 porte.



A 20 anni dal lancio, MINI si aggiorna, in una nuova generazione che apporta migliorie sia in tema tecnologico, che di design o di sicurezza. Quella che proviamo oggi è la 5 porte, in una versione davvero unica, con il Multitone Roof.


MINI 2021: Look


Prima di passare al tetto, iniziamo a scoprire le novità estetiche di nuova MINI partendo dal frontale; innanzitutto troviamo fari a Led, sin dall'allestimento Standard.

L’iconico contorno esagonale della calandra ora è più ampio e si estende oltre il paraurti, la cui parte centrale, in cui è locata la targa, non solo s’ispessisce, ma diventa in colore carrozzeria.

Spariscono le luci di posizione, ora sono integrate nei fari con cornice interna non più cromata, ma nera. Dove prima c’erano le luci: , che svolgono il ruolo di ottimizzare l’aerodinamica.



Nel nostro esemplare, spiccano particolarmente alcune scelte estetiche che ne conferiscono un look più sportivo e accattivante. Parliamo dei dettagli, come il logo, in Piano Black, un optional da € 350, e delle Bonnet Stripes Nere da € 155, a contrasto con la colorazione Island Blue da € 600 della nostra versione.


In fiancata, vediamo che gli indicatori di direzione integrati nei Side Scuttles sono a Led. Belli i cerchi da 17” del nostro esemplare: i Tentacle Spoke neri lucidi.

Al posteriore le novità prevedono luci a Led con UNION JACK di serie.

La grembialatura è stata ridisegnata. Per riprendere il disegno del frontale, anche qui è stata introdotta una cornice esagonale.


MINI 2021: Multitone Roof


Passiamo ora a quella che è una peculiarità davvero unica di nuova MINI: il Multitone Roof, un optional da 750 € assai originale.


Si tratta di una colorazione gradiente, che va dal San Marino Blue attraverso il Pearly Aqua fino al Jet Black, dunque blu, azzurro e nero, perfettamente in tinta con lo stile del nostro esemplare.

Le tre tonalità di colore sono applicate una dopo l'altra in un processo di verniciatura bagnato su bagnato, tecnica nota come Spray Tech. Nonostante sia automatizzata, diverse condizioni possono variare, benché di poco, la colorazione di ciascun tetto, rendendo ogni esemplare letteralmente unico.



MINI 2021: Dimensioni e bagagliaio


Le dimensioni di nuova MINI sono aumentate, ma non di troppo. La lunghezza supera ora i 4 metri, mentre larghezza e altezza si attestano su 173 e 143 cm.

Invariato il bagagliaio, con una capacità che va da 278 litri a 941 litri con schienali abbattuti, oltre a un generoso doppio-fondo.


MINI 2021: Interni, infotainment e abitabilità


Tra le novità in abitacolo vi è la nuova cornice lucida in piano black per il display dell’infotainment da 8,8”; mentre la strumentazione è semi-digitale, al centro abbiamo un display da 5” e, intorno, due quadranti retroilluminati.

Una cosa che a me, personalmente, piace è il fatto che il quadro strumenti è ancorato al volante e lo segue quando lo regoliamo in altezza. Cosa che però potrebbe non risultare comoda a tutti, perché in base all’altezza del guidatore c’è il rischio che la strumentazione venga parzialmente coperta dal volante stesso. Tra l’altro parliamo di un optional, che preso singolarmente costa € 300, altrimenti sarebbe ancora analogico. Unica eccezione per la MINI Full Electric, che ce l’ha di serie.

Nel caso del nostro esemplare, è stato scelto l’intero pacchetto Connected Navigation Plus da € 1.660, che oltre alla strumentazione, include l’head-up display, la postazione per la ricarica a induzione dei dispositivi all’interno del bracciolo e funzioni di connettività come Apple CarPlay o Android Auto wireless.



Un’altra novità interessa il volante, che è stato ridisegnato e presenta ora comandi in nero lucido.

Per quanto riguarda quelli della climatizzazione bi-zona, abbiamo i consueti rotori e pulsanti, compresi quelli del riscaldamento di entrambe le sedute anteriori.


La qualità in generale, all’interno, è ottima, con finiture e dettagli curati che ne conferiscono un’aria premium! Il pannello in plancia, nel nostro esemplare, è in nero lucido, mentre i sedili sono rivestiti in pelle traforata. La seduta è comoda, anche per i passeggeri posteriori che godono di un buon comfort, partendo dal presupposto che dietro lo spazio non abbonda ed è dunque consigliabile un massimo di due passeggeri, dato che un viaggiatore centrale potrebbe non trovare una posizione adeguatamente confortevole, per via del tunnel centrale, che ospita anche un porta-bevande.


Un dettaglio inconfondibile - e immancabile - degli interni delle MINI, infine, è il Led Ring che interagisce con le funzioni dell’auto, quando alzate o abbassate il volume, cambiate la temperatura o la marcia.


MINI 2021: Motore e prestazioni


La MINI Cooper 5 porte che stiamo provando in questo momento è equipaggiata con un 1.5 3 cilindri benzina in grado di erogare 136 cv di potenza, dunque l’equivalente di 100 kW, in abbinamento a un cambio automatico Steptronic a 7 rapporti.

Davvero buone le prestazioni, infatti abbiamo un’accelerazione da 0 a 100 coperta in 8,3 secondi e una velocità massima di 207 km/h.


MINI 2021: Alla guida


Con una coppia di 220 Nm, la nostra Cooper si dimostra reattiva. Le marce sono corte e la guida si rivela divertente; nonostante le dimensioni siano aumentate, il go-kart feeling si è mantenuto! Lo sterzo è preciso, un po’ pesante, dà una sensazione di sportività. L’assorbimento delle asperità del terreno è migliorabile, poiché la taratura degli ammortizzatori piuttosto sportiva indipendentemente dall’utilizzo, dossi e buche si percepiscono duramente in abitacolo. Lo schema è McPherson all’anteriore e Multilink al posteriore. L’insonorizzazione è molto buona, nessun fruscio.



Da segnalare lo Start&Stop un po’ invadente che si attiva anche quando non necessario, come - per esempio - in fase di manovra; in ogni caso è facile disattivarlo tramite il selettore in consolle.


MINI 2021: Modalità di guida


Tre, come di consueto, le modalità di guida, abbiamo: Sport, Mid e Green. A cambiare, essenzialmente, è la risposta dell’acceleratore, ma non scordiamo che si tratta di un optional, da € 250.


MINI 2021: Consumi


Come consumi non siamo messi male, la casa dichiara una media di 6 l/100 km; noi ne abbiamo rilevato giusto uno in più, dunque 7 l/100 km.


MINI 2021: Sistemi di assistenza alla guida


In termini di sicurezza, nuova MINI propone ora Cruise Control con Stop&Go, una novità, che però fa parte del pacchetto Driving Assistant, che propone anche telecamera e sensori posteriori.


MINI 2021: Conclusioni


Insomma, MINI si conferma sempre una sicurezza e, poi, con quest’aggiornamento si rivela più ricca, più tecnologica e con dettagli che fanno la differenza.


CONFIGURATORE MINI 5 PORTE 2021


Fateci sapere cosa ne pensate commentando sotto questo articolo oppure sotto il video sul canale YouTube di Showcar. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali social - Facebook, Instagram e Tik Tok - e di scriverci, per qualsiasi domanda e curiosità, al numero SMS/Whatsapp 3515680441. Ci trovate anche in televisione sui canali di ShowcarTV!


MINI 2021: Video



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti