Nuova Honda Civic: solo Full Hybrid

Arriva in Italia la nuova Honda Civic, ricca di tecnologia e solo full hybrid.


Dopo 11 edizioni e ben 50 anni di storia, la media di casa Honda rinasce da un foglio bianco, con uno stile meno estremo ma più armonioso e maturo, ma la novità di maggior spessore è l'adozione su tutta la gamma della tecnologia e:HEV full hybrid.


La nuova Civic inaugura uno stile elegante e pulito, che prosegue la filosofia introdotta con la HR-V, dunque un addio deciso alle linee tese per abbracciare un disegno armonioso e personale, partendo dal cofano anteriore più basso e lungo rispetto al modello uscente ed un frontale dominato dai grandi proiettori con tecnologia a matrice attiva.



La fiancata è dominata da due nervature che convergono verso il volume posteriore, ed un padiglione spiovente da coupé a 5 porte, con una lama cromata che chiude con slancio l'ampia finestratura.

I grandi passaruota incorniciano cerchi da design inedito di grandi dimensioni, fondendo equilibrio e sportività.



La zona posteriore è dominata dai gruppi ottici a tutta larghezza full Led e dal lunotto estremamente spiovente. La sportività viene amplificata anche dallo scudo sporgente che termina in un estrattore contornato dagli scarichi.


La nuova Civic migliora anche l'abitabilità a bordo; nonostante la vettura sia più bassa, infatti, il passo è stato incrementato di 35 mm, per offrire anche ai passeggeri posteriori maggior spazio per le gambe. Anche la capacità di carico si preannuncia maggiorata rispetto all'edizione precedente.


La Civic è anche più leggera, grazia all'utilizzo di nuovi materiali, come il portellone realizzato in resina; questi accorgimenti hanno portato ad una diminuzione del peso complessivo del 20%.



Anche l'abitacolo diventa più elegante e rassicurante, abbandonando soluzioni "fantascientifiche" e proponendo un ambiente ricercato e con materiali di qualità.

Grande spazio è stato riservato agli schermi che dominano sia il quadro strumenti da 10,2 pollici, che il sistema multimediale, che si avvale di un display ad alta definizione da 9 pollici dotato di Apple CarPlay ed Android Auto wireless.



La nuova Honda Civic, sarà dotata di un unico propulsore da 2 litri di nuova concezione con 4 cilindri a benzina in ciclo Atkinson, abbinato a due powertrain elettrici per una potenza complessiva di 135 kW (184 cv) ed una coppia di 315 Nm che promettono eccellenti prestazioni.

Il nuovo propulsore da 2 litri raggiunge un'efficienza termica del 41%, grazie alla sua innovativa architettura. I motori elettrici lavorano in contemporanea a quello endotermico, che viene controllato da una nuova PCU.

L'alimentazione avviene grazie ad una batteria agli ioni di litio, che consente una buona autonomia, grazie ai sistemi rigenerativi.

La transizione avviene in piena autonomia, dunque si passa dalle modalità EV, Hybrid ed Engine drive, senza alcun intervento del guidatore.

Sulla nuova Honda Civic si può optare tra 4 modalità di guida, Eco, Normale, Sport e la nuova Individual, che agiscono su numerosi parametri, abbracciando lo stile guida che si preferisce.

Come sulla maggior parte delle vetture Full Hybrid, anche la Civic adotta un cambio a variazione continua, con controllo elettronico.


Chiaramente il punto di maggior interesse riguarda le emissioni di CO2 ed i consumi che sono dichiarati rispettivamente in 110 g/km, e meno di 5 L/100 km ne ciclo WLTP.



La nuova Civic è anche una vettura estremamente confortevole, grazie al confort acustico migliorato ed al nuovo sistema di sospensioni, che sull'anteriore adottano giunti sferici a basso attrito.

Non ultimo, la nuova Civic si presenta con una serie di sistemi di sicurezza Honda SENSING, che le consentono di raggiungere il livello 2 di guida autonoma.


Nuova Honda Civic sarà nelle concessionarie dal prossimo autunno.








0 commenti

Post correlati

Mostra tutti