• Simone Facchetti

Renault Megane E-TECH Electric: prime immagini del crossover elettrico in arrivo nel 2022

La nuova Renault Megane elettrica è stata anticipata da tre immagini teaser degli esterni e degli interni: arriverà nel 2022.



Il primo modello costruito sulla piattaforma modulare CMF-EV di Renault si chiamerà Megane E-TECH Electric: la storica berlina media di Renault diventerà un crossover esclusivamente elettrico. In arrivo nel 2022, è stato anticipato ieri pomeriggio nel corso del primo Renault Talk, evento digitale in cui il CEO Luca de Meo ha svelato le future strategie del brand transalpino.

A partire dal 2022 la berlina media della Losanga darà vita ad una nuova famiglia di auto elettriche nate sulla nuovissima piattaforma modulare CMF-EV, con alcune innovazioni tecniche e una nuova identità stilistica. Noi qualche settimana fa ce la siamo immaginata così, nelle nostre consuete ricostruzioni rendering.



Il nostro rendering di Renault Megane E-TECH Electric 2022

La nuova Renault Megane E-TECH Electric beneficerà della piattaforma modulare CMF-EV, un'architettura senza vincoli che permetterà di avere volumetria interna superiore a parità di dimensioni, oppure la stessa abitabilità con dimensioni maggiori. Nel caso di Mégane, a fronte di una lunghezza di 4,21 metri, si ha lo spazio di una berlina di segmento C più lunga di 15 o 20 centimetri. In più, grazie ad un innovativo pacco batterie (il più sottile del mercato), non serve rialzare la carrozzeria, mantenendo un design più da crossover che da SUV con tutti i vantaggi in termini aerodinamici.


Lo stile degli esterni di Renaul Megane E-TECH Electric 2022, come dimostrato dall'immagine teaser svelata dal direttore del Design Renault Gilles Vidal, rimane piuttosto fedele a quello della concept car Renault Megane eVision, mentre nuovo è il logo della Losanga (visto per la prima volta sulla Renault 5 Prototype). Non cambiano, invece, le proporzioni, che continueranno ad essere quelle di una classica hatchback di segmento C, solo un po' più rialzata e irrobustita dalle protezioni in plastica tipiche dei crossover.



Il direttore del Design Renault ha inoltre anticipato alcuni dettagli degli interni di Renault Megane E-TECH Electric 2022: una plancia profondamente diversa rispetto a quelle a cui siamo stati abituati finora garantirà più spazio grazie ai tanti vani portaoggetti, più qualità grazie ad una maggiore cura nei dettagli e soprattutto più tecnologia, grazie ad un cockpit totalmente digitale composto da un display touch centrale e ad una strumentazione davanti al conducente, entrambi ad altissima risoluzione.


Sotto all'affascinante carrozzeria di Renault Megane E-TECH Electric troverà posto un powertrain modulare, con la trazione e il motore anteriore e, in caso di necessità, la presenza di un secondo motore al posteriore in grado di offrire la trazione integrale. La concept car sviluppava una potenza di 160 kW / 218 CV, valore che le garantiva un'accelerazione 0-100 km/h in circa 8 secondi.

Post correlati

Mostra tutti