• Redazione

Volkswagen ID.4: a marzo l'uscita in Italia dei primi esemplari

I primi esemplari di Volkswagen ID.4 sono in consegna: le consegne a livello globale inizieranno a marzo.

Dopo l'avvio dei preordini delle versioni 1ST avvenuto lo scorso autunno, Volkswagen si prepara al lancio vero e proprio di Volkswagen ID.4, il primo SUV elettrico del marchio nonché secondo modello nato sulla piattaforma modulare MEB, quella che ha dato i natali alla monovolume compatta Volkswagen ID.3 (di cui trovate la nostra prova completa).


Volkswagen ID.4: a marzo l'uscita in Italia


A partire da metà febbraio partiranno le prevendite delle versioni standard di ID.4 in circa 30 paesi d'Europa, ma anche negli USA. Subito dopo, nel mese di marzo, inizieranno le consegne dei primi esemplari ai clienti europei (dunque anche in Italia), cinesi e nordamericani. ID.4, prodotta in Europa, Cina e USA, sarà il primo modello elettrico di scala globale del marchio Volkswagen: le aspettative commerciali, dunque, sono altissime, supportate dagli ingenti investimenti messi in campo (11 miliardi di euro entro il 2023 per produrre 1,5 milioni di auto elettriche all'anno entro il 2025).


Un modello strategico che entra a gamba tesa in un segmento ancora più strategico, quello dei "compact SUV", ovvero i veicoli a ruote alte di dimensioni compatte e medie. La speranza è quella di consegnarne 100.000 nel primo anno di commercializzazione, per poi salire in base alla richiesta negli anni successivi, quando la produzione entrerà a regime in tutti e cinque gli stabilimenti (due in Germania, uno negli USA e due in Cina).



Volkswagen ID.4: la gamma delle versioni "standard"


Al pari di ID.3, anche ID.4 sarà offerta con allestimenti preconfigurati con gli optional maggiormente richiesti dagli automobilisti. In Germania, il prezzo di Volkswagen ID.4 parte da 38.450 euro (inclusa l'IVA al 19%), riferito alla versione Pure Performance.


La gamma delle versioni "standard" prevede due tagli per il pacco batterie (Pure con 52 kWh di capacità netta e 348 km di autonomia e Pro con batteria netta da 77 kWh e 522 km di autonomia). Due i livelli di potenza del motore elettrico, disponibile inizialmente solo con trazione posteriore: 125 kW / 170 CV o 150 kW / 204 CV. Quest'ultimo garantisce un'accelerazione 0-100 km/h in 8,5 secondi e una velocità massima autolimitata a 160 km/h. Entro il 2021 arriverà Volkswagen ID.4 GTX, versione ad alte prestazioni con trazione integrale (realizzata tramite un secondo motore elettrico all'anteriore).


0 commenti