• Simone Facchetti

Volvo C40 Recharge: foto e caratteristiche del SUV elettrico che si compra solo online

Il secondo modello 100% elettrico di Volvo promette un'autonomia di 420 km e si potrà comprare solamente online.



Poco dopo aver annunciato l'addio alle motorizzazioni termiche entro il 2030, Volvo Cars svela il suo secondo modello completamente elettrico, il primo di una nuova strategia che prevede la commercializzazione esclusivamente online dei veicoli a zero emissioni.


Volvo C40 Recharge: il SUV coupé solo elettrico



Il nuovo modello prende il nome di Volvo C40 Recharge e si configura, in sostanza, come la versione coupé del SUV elettrico Volvo XC40 Recharge presentato lo scorso anno e pronto per la commercializzazione entro la fine del 2021.


A differenza del "fratello" XC40, disponibile al momento anche nelle motorizzazioni benzina, benzina mild hybrid e plug-in hybrid, C40 sarà proposto esclusivamente con alimentazione a batteria. Henrik Green, chief technology officer di Volvo Cars, ha dichiarato:


La C40 Recharge rappresenta il futuro di Volvo e indica chiaramente dove stiamo andando. È completamente elettrica, viene offerta solo online con un comodo pacchetto di assistenza e sarà disponibile per una consegna rapida. Comprare una nuova Volvo non è mai stato così allettante.

Volvo C40 Recharge: design


Volvo C40 Recharge si differenzia da XC40 principalmente per la sezione posteriore, caratterizzata da un tetto discendente che si raccorda con un lunotto piuttosto inclinato. I fari si sviluppano in verticale con una nuova firma tratteggiata, allungandosi fino al portellone.


Davanti, la calandra chiusa già vista su XC40 Recharge è circondata da proiettori dal disegno più cuneiforme, che affianca la consueta firma luminosa a "martello di Thor" all'avanzata tecnologia pixel a matrice di LED.



Volvo C40 Recharge: interni


Primo modello Volvo con interni completamente "leather free", C40 Recharge può essere personalizzata con una vasta gamma di tonalità e finiture esclusive di questo modello. La plancia è la stessa di XC40 Recharge elettrico, così come l'avanzato sistema di infotainment basato su sistema operativo Android.


Sono dunque presenti i servizi Google, dal Play Store a Google Maps (anche nella strumentazione), passando per l'assistente vocale Google Assistant e la possibilità di ricevere aggiornamenti software (anche per la parte elettrica) in modalità OTA.



Volvo C40 Recharge: motore, prestazioni, batteria, autonomia e ricarica


Volvo C40 Recharge è spinto dallo stesso powertrain di XC40 Recharge elettrico: due motori elettrici (uno per ogni asse) sviluppano una potenza complessiva pari a circa 408 CV e la batteria da 78 kWh, che può essere ricaricata all'80% in circa 40 minuti, garantisce 420 km di autonomia nel ciclo WLTP. Un valore che andà a migliorare nel tempo grazie agli aggiornamenti software.


Volvo C40 Recharge: data uscita


Volvo C40 Recharge sarà commercializzato solamente online nell'ambito del programma Care by Volvo, un abbonamento che include un pacchetto di servizi tra cui l'assistenza, la garanzia, il soccorso stradale, l'assicurazione e le opzioni di ricarica domestica.


La produzione inizierà questo autunno presso lo stabilimento Volvo Cars di Ghent, in Belgio. La data di uscita di Volvo C40 Recharge sul mercato è dunque prevista per i primi mesi del 2022.


Volvo C40 Recharge: galleria foto



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti