• Simone Facchetti

Honda HR-V 2021: prime immagini del nuovo SUV compatto ibrido | Foto e uscita

La terza generazione del SUV compatto giapponese è solo ibrida e propone un design semplificato, come su Honda Jazz e Honda e.



Svelata la terza generazione di Honda HR-V, il SUV compatto disegnato per intercettare i clienti dei segmenti B e C alla ricerca di un veicolo a ruote alte con sistema full hybrid. Il nuovo modello, infatti, sarà proposto esclusivamente con la tecnologia ibrida e:HEV, già provata a bordo di Honda CR-V e Honda Jazz.


Honda HR-V 2021: un ibrido...quasi elettrico


A differenza dei rivali diretti, che rispondono ai nomi di Toyota CH-R Hybrid e Renault Captur E-TECH Hybrid, quello montato su Honda HR-V è un sistema full hybrid più sofisticato, che funziona sia come ibrido serie (il motore termico ricarica una batteria che alimenta il motore elettrico di trazione) sia come ibrido parallelo (il motore termico e l'elettrico sono entrambi preposti alla trazione). Una tecnologia fondamentale che permette a Honda di compiere un ulteriore passo in avanti verso l'obiettivo di elettrificare i principali modelli europei entro il 2021.


Honda HR-V 2021: strizza l'occhio al premium



Honda HR-V 2021 colpisce innanzitutto per lo stile semplice, morbido ma al contempo sofisticato, sulla falsariga della piccola elettrica Honda e. Le proporzioni sono comunque quelle di un robusto SUV Coupé, grazie al cofano lungo e piatto, alla linea di carattere che scorre fino alla base dei montanti anteriori e al tetto che scende dolcemente verso la parte posteriore, dove spiccano i sottili gruppi ottici a LED che si incontrano nel logo Honda. Il frontale esprime il family feeling con la monovolume Honda Jazz lanciata nel 2020, con una griglia in tinta carrozzeria, mentre le luci si sviluppano in orizzontale con una firma luminosa a LED molto sottile.



Honda HR-V 2021: spazio interno e abitacolo flessibile


Honda HR-V 2021 non rinuncia alla flessibilità dell'abitacolo di Honda Jazz, proponendo soluzioni interessanti come gli ormai celebri Sedili Magici, regolabili nelle configurazioni "fold-flat" o "flip-up" (ossia sedili abbattuti o sollevati) a seconda delle esigenze di carico. Lo spazio a bordo è garantito dagli ingombri ridotti del sistema ibrido e alla collocazione del serbatoio in posizione centrale: c'è spazio, secondo Honda, per accogliere "nella massima comodità" quattro adulti.



La plancia di nuovo Honda HR-V 2021 ripropone lo stile lineare degli esterni, con la stessa attenzione alla qualità percepita già vista sulle altre vetture della Casa giapponese. Materiali moderni con texture raffinate e un attento studio dell'ergonomia contribuiscono ad aumentare la sensazione di benessere a bordo. In più, grazie ad esclusive bocchette a forma di L ai lati superiori della plancia, è possibile godere di un maggiore ricircolo dell'aria attorno ai sedili dei passeggeri.

A livello tecnologico Honda non ha ancora rilasciato informazioni ufficiali, ma dalle immagini è possibile ipotizzare l'utilizzo dello stesso sistema di infotainment connesso di Honda Jazz anche sul nuovo SUV compatto.


Honda HR-V 2021: data uscita


La nuova generazione di Honda HR-V sarà disponibile in Europa dalla fine del 2021.


0 commenti