• Simone Facchetti

Opel Grandland 2021: foto e caratteristiche del restyling

Svelato il restyling 2021 di Opel Grandland X, che per l'occasione perde la X e diventa semplicemente Grandland. Stile ereditato da Mokka e interni completamente rivisti per il C-SUV disponibile anche in versione ibrida plug-in.



A poche ore dalla diffusione dei primi teaser di nuova Opel Astra, la Casa del Fulmine tiene alta l'attenzione su di sé svelando le prime immagini e caratteristiche ufficiali del nuovo Opel Grandland 2021, versione restyling del popolare C-SUV tedesco presentato nel 2017 come "cugino" teutonico di Peugeot 3008.


Opel Grandland 2021: come cambia negli esterni


Rispetto al modello uscente, Opel Grandland perde la X nel nome ma guadagna a livello estetico, abbracciando la filosofia stilistica Bold and Pure introdotta per la prima volta sul nuovo Opel Mokka.



Nello specifico, arriva anche qui l'Opel Vizor, la mascherina nera lucida che ingloba, all'interno di una cornice cromo-satinata, i nuovi proiettori a LED con firma luminosa ad ala e tecnologia IntelliLux LED Pixel, forte di una matrice che conta ben 168 diodi (84 per faro, come sull'ammiraglia Insignia) in grado di disegnare un fascio luminoso al fine di illuminare al meglio la strada senza abbagliare gli altri utenti della strada.



A cambiare sono anche il logo Grandland (ora con un nuovo font a caratteri cubitali al centro del portellone) i paraurti, la fascia bassa della carrozzeria (ora verniciata) e gli skid plate sottoscocca in nero lucido o silver. Resta l'opzione del tetto a contrasto.



Opel Grandland 2021: come cambia negli interni


Il nuovo Opel Grandland 2021 cambia radicalmente anche negli interni, con il debutto dell'Opel Pure Panel, un cockpit composto da due display (la strumentazione da 12 pollici e l'infotainment da 10 pollici) integrati in un pannello nero lucido orientato verso il conducente.


La plancia diventa così più essenziale e moderna, senza rinunciare alla comodità dei pulsanti fisici per la gestione del climatizzatore, degli ADAS e delle principali funzioni dell'infotainment. Presenti anche i sedili ergonomici attivi per guidatore e passeggero anteriore certificati AGR e disponibili, nella versione in pelle, anche con riscaldamento e ventilazione.


Opel Grandland 2021: nuovi ADAS


Tante le novità del restyling di Opel Grandland in materia di sicurezza: presente per la prima volta il Night Vision, la telecamera a infrarossi che rileva persone e animali fino a 100 metri di distanza mostrando le immagini sulla strumentazione digitale.



Nuovi sono anche il sistema Highway Integration Assist, che combina il cruise control adattivo e il centramento di corsia per la guida autonoma di livello 2, e la telecamera panoramica con visione a 360 gradi, che si affianca ai già presenti assistente al parcheggio automatico e allerta angolo cieco.


Di serie su tutti i nuovi Grandland i seguenti dispositivi: Allerta incidente con Frenata automatica di emergenza, Rilevamento pedoni, Allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata, Riconoscimento segnali stradali, Rilevamento stanchezza e Cruise control.


Opel Grandland 2021: anche ibrida plug-in



Come il modello uscente, anche il restyling di Opel Grandland sarà proposto con motorizzazioni elettrificate, nello specifico un powertrain ibrido plug-in a trazione anteriore oppure integrale (quest'ultima realizzata da un secondo motore elettrico deputato alle ruote posteriori).


Opel Grandland 2021: data uscita


Le consegne di nuovo Opel Grandland 2021 inizieranno in autunno, mentre l'apertura degli ordini e i relativi prezzi saranno comunicati nell prossime settimane.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti