• Simone Facchetti

SsangYong, tre nuovi modelli per il rilancio | A fine 2021 arriva il Korando elettrico

Tre nuovi modelli, di cui almeno un'elettrica, nel piano di rilancio di SsangYong. Il primo arriverà a fine 2021.



Dopo aver lanciato sul mercato, lo scorso maggio, il restyling 2021 di Rexton, SsangYong si prepara ad una vera e propria offensiva di nuovi modelli nel corso dei prossimi due anni. L'obiettivo è riconquistare il mercato e tentare l'uscita dalla crisi che nel 2020 ha portato l'azienda sud coreana a finire sotto regime di amministrazione controllata.


SssangYong: i nuovi modelli in arrivo nel 2021 e nel 2022


La ricetta "anticrisi" di SsangYong prevede tutti modelli appartenenti a segmenti molto richiesti e in grande crescita: quelli dei SUV compatti e delle auto elettriche. Il primo ad arrivare sul mercato sarà proprio un veicolo 100% elettrico.


SsangYong Korando e-Motion



Noto internamente come E100, il nuovo SsangYong Korando e-Motion rappresenta la prima auto elettrica di SsangYong venduta a livello globale. Un SUV di segmento C spazioso e in grado di garantire un'autonomia elettrica nell'ordine dei 400 km. La produzione è partita lo scorso giugno in Corea del SUD mentre il debutto commerciale, rimandato di qualche mese a causa della carenza di semiconduttori che sta investendo gran parte dell'industria automotive e non solo, è previsto entro la fine del 2021.


SsangYong J100



Il secondo modello annunciato ufficialmente è noto internamente come J100 e sarà il primo veicolo elettrico totalmente nuovo proposto da SsangYong: anche in questo caso parliamo di un SUV di medie dimensioni, che differirà da Korando e-Motion in quanto inaugurerà il nuovo corso stilistico "Powered by Toughness", fatto di linee squadrate, volumi solidi e una forte presenza su strada. Il suo debutto è fissato per il 2022.


SsangYong X200


Il terzo e ultimo modello annunciato da SsangYong è noto internamente come X200. A dispetto del nome, SsangYong X200 sarà un SUV più compatto rispetto agli altri due: destinato a sostituire l'attuale Tivoli, nei primi due sketch-teaser diramati dalla Casa promette uno stile robusto, spigoloso e a prova di avventura, come testimoniano le barre portatutto e il tetto apribile in tela. Nessuna indicazione ufficiale viene data in merito al debutto su strada di questo terzo modello: nuove informazioni verranno diffuse nei prossimi mesi.

Post correlati

Mostra tutti