• Veronica Lucrezia Poblete

Subaru Outback 2021: Station Wagon o Suv? (Video)

Prova su strada e consumi reali di nuova Subaru Outback 2021.



Un Suv? No, oggi parliamo di una Station Wagon rialzata… A primo impatto potrebbe sembrare la Forester, ma – in realtà – si tratta di nuova Subaru Outback 2021.


Subaru Outback 2021: Design


Da sempre, Outback si configura come la versione rialzata e, se vogliamo dire, robusta della berlina media Legacy; ma, ad oggi, acquisisce personalità e sembra avvicinarsi sempre di più al mondo dei Suv.


Mi piace lo stile sportivo, con protezioni ai paraurti, sia davanti che dietro, e alle minigonne, che lasciano subito intendere che Outback è un’auto che se la cava bene non solo su strada, ma anche nell’off-road. Figurano, poi, lo spoiler sul lunotto e i mancorrenti sul tetto, con un intelligente sistema di barre pieghevoli, così non dovrete acquistarne gli attacchi.


I fari sono a Led sia al posteriore che all’anteriore, compresi i fendinebbia, che vediamo abbracciati da una cornice cromata. I fari anteriori sono adattivi, il fascio di luce, infatti, segue la direzione del volante e, non solo, evita anche di abbagliare i veicoli che ci precedono.


Non scordiamo di menzionare i cerchi in lega di alluminio da 18”.


Subaru Outback 2021: Dimensioni


Che parliamo di una Station Wagon, si denota dalla linea laterale e dalle dimensioni, con una lunghezza di 487 cm, una larghezza di 188 e un'altezza di 168 cm.

E poi c’è il passo di 275 cm; da qua, invece, si denota il DNA da Suv, con un’altezza da terra di oltre 21 cm.


Accedendo al bagagliaio, con apertura elettro-attuata, notiamo con piacere un piano a livello, al di sotto del quale si cela un doppio-fondo che, nel nostro caso, ospita il kit di gonfiaggio. La capacità del vano spazia dai 470 ai 1.822 litri, raggiungibili abbattendo gli schienali dei sedili posteriori suddivisi in 40/60; molto comode, tra l’altro, le leve che consentono di eseguire quest’azione senza alcuno sforzo, affiancate dai vari ganci per appendere le borse. Sulla destra della parete figura una comoda rete, mentre alla sinistra il subwoofer firmato Harman/Kardon.


Subaru Outback 2021: Abitabilità


L’abitabilità posteriore non sorprende viste le dimensioni esterne. Lo spazio è veramente abbondante sia per le gambe che per la testa, anche per chi è più alto della media.

Il comfort è da Premium, grazie a funzioni per nulla scontate su questa fascia di prezzo…


Subaru Outback 2021: Interni


L’intero abitacolo si rivela davvero accogliente, con rivestimenti di parte della plancia e dei pannelli porta o dei sedili in pelle, nella colorazione Nappa Tabacco, disponibile solo sull’allestimento Premium, come nel caso del nostro esemplare. Degna di nota è la presenza della regolazione elettrica della seduta, per il conducente, con due memorie e della conformazione sportiva dei sedili anteriori, che si sono rivelati davvero comodi. E poi sono anche riscaldabili, così come il volante multifunzione.

Oltre al comfort generale, apprezzo la luminosità in abitacolo, grazie anche al tetto panoramico apribile.


In plancia l’impostazione stilistica è classica, ma è dall’attenzione ai dettagli che si denota l’ambizione al Premium da parte di Subaru. Basti guardare le impunture o gli assemblaggi davvero curati, oltre a questo vassoio davanti al passeggero, per riporre i piccoli oggetti.

Davanti al guidatore la strumentazione è semi-digitale, con il consueto display tra i due quadranti, che mostra, per esempio, l’autonomia residua, i consumi in tempo reale, gli ADAS o, addirittura, una miniatura di Outback che accende i fari posteriori ogni volta che premete sul pedale del freno.


Subaru Outback 2021: Infotainment


Una delle più grandi novità di Outback è il nuovo display del sistema d'Infotainment StarLink, con diagonale da 11,6", posizionato verticalmente.


Al di sotto dello schermo, non mancano due prese USB e un jack. Spostandoci indietro figurano: leva del cambio Lineartronic, due porta-bicchieri e un ampio vano porta-oggetti con vassoio sotto al bracciolo centrale. Sotto alla consolle centrale, dal lato passeggero, poi, c’è un ulteriore tasca.


Subaru Outback 2021: Motore


Tre gli allestimenti, ma solo uno il motore: un 2.5 Boxer 4 cilindri, capace di erogare fino a 169 cv, abbinato al cambio Lineartronic CVT che simula fino a 8 rapporti


Nato per il mercato statunitense, il nostro 2.5 a iniezione diretta di benzina non ambisce certo a prestazioni da supercar, e questo lo suggeriscono la coppia di 252 Nm a 3.800 giri e una massa importante, di oltre 1600 kg. Abbiamo uno 0 a 100 coperto in 10,2 secondi e una velocità massima di 193 km/h.


Il cambio, già l’abbiamo detto, è a variazione continua Lineartronic, non più a sette, bensì a otto marce simulate


Subaru Outback 2021: Alla guida


Sviluppata sulla nuova piattaforma SGP, alla guida Outback ti fa sentire a tuo agio: lo sterzo è morbido e preciso e le asperità del manto stradale sono una barzelletta, merito delle sospensioni (McPherson all’anteriore e doppio braccio oscillante al posteriore) e degli pneumatici a spalla alta. L’insonorizzazione, poi, è altrettanto buona.


Subaru Outback 2021: Off-road


Arriviamo alla parte che più ci piace: il fuoristrada.

Qui ci vengono incontro l’altezza da terra sopraccitata, di oltre 21 cm, e gli angoli di attacco, dosso e uscita, rispettivamente di 19,7, 21 e 22,6°. Oltre alle modalità di guida X Mode: Neve/Terra o Neve Alta/Fango, adatte a diversi tipi di terreno, in cui potrebbe servirci una mano per mantenere la giusta aderenza. In ogni caso, in condizioni ideali, Outback non ha alcuna difficoltà ad affrontare anche le salite più impegnative e a districarsi agevolmente tra gli ostacoli, grazie anche all’intelligente sistema di telecamere sia anteriori che posteriori.


E per le discese, possiamo sfruttare l’Hill Descent Control, che gestisce autonomamente, fino a 20 km/h, la velocità di Outback, frenando o accelerando per noi, a seconda della necessità.


Subaru Outback 2021: ADAS


Il capitolo ADAS è veramente ampio.

Ho sempre apprezzato il sistema EyeSight di Subaru, ma con Outback ha fatto un enorme salto di qualità, offrendo un ausilio alla guida a 360°, posizionandola tra le auto più sicure del mercato, con una guida autonoma, ovviamente, di livello 2 avanzata.


Menzionerei:

· Il Cruise Control adattivo.

· Il Lane Centering Control e Preceding Vehicle Adaptive Steering Control, che riconosce le linee della carreggiata e il veicolo che precede, dando supporto al conducente nell’uso sterzo e nel mantenimento del centro della corsia.

· L’Emergency Lane Keeping Assist, che evita che in fase di cambio di corsia, vi possano essere urti con i veicoli che sopraggiungono.

· Il Pre-Collision Braking System, la frenata d’emergenza ora con nuova telecamera stereoscopica con campo visivo più ampio.

· Il lettore dei segnali stradali con regolazione automatica della velocità.

· E l’Autonomous Emergency Steering, che in caso di pericolo di collisione frontale, qualora lo spazio di frenata non sia sufficiente, sterza automaticamente evitando l’urto. Ovviamente, solo nel caso che il sofisticato sistema di sensori e telecamere, rilevi lo spazio adeguato per eseguire l’azione in modo sicuro.


Pensate, questi sono solo alcuni degli avanzati sistemi di sicurezza e assistenza alla guida di Subaru Outback; che, tra l’altro offre anche un sistema di monitoraggio dell’attenzione del conducente, con una telecamera dedicata. Quest’ultima è anche in grado di riconoscere il conducente in base ai diversi profili registrati e di regolare, di conseguenza, seduta, specchietti e aria condizionata in base alle esigenze.


Subaru Outback 2021: Consumi


I consumi sono forse l’unica nota dolente di Subaru Outback, ma, tutto sommato, sono giustificati dalla mole della vettura e dalla cubatura del motore. Abbiamo rilevato una media di 9,1 l/100 km, un dato fedele a quanto dichiarato da scheda tecnica.

Come potrebbe migliorare ulteriormente Outback? Probabilmente con una versione ibrida, e-Boxer, come vediamo sugli altri modelli in gamma…


Subaru Outback 2021: Prezzi


I prezzi? Si parte da 42.750 € per la versione di partenza Style, 45.000 per la 4Dventure e, infine, 48.750 per la Premium, quella del nostro esemplare!


Spazio da Station Wagon, ma praticità da Suv; Outback fa parte di quel segmento di veicoli da non sottovalutare, che prende il meglio da entrambe le categorie. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere commentando sotto questo articolo oppure sotto il video sul canale YouTube di Showcar. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali social - Facebook, Instagram e Tik Tok - e di scriverci, per qualsiasi domanda e curiosità, al numero SMS/Whatsapp 3515680441. Ci trovate anche in televisione sui canali di ShowcarTV!


Subaru Outback 2021: Video



0 commenti

Post correlati

Mostra tutti