• Simone Facchetti

Toyota: l'erede di Aygo è in arrivo su base Yaris

Toyota ha annunciato l'arrivo di una nuova citycar di segmento A che condividerà la piattaforma con la nuova Yaris.


Mentre quasi tutti i costruttori si preparano a dire addio al poco remunerativo segmento A (quello di Fiat Panda, per intenderci), Toyota annuncia di essere al lavoro sullo sviluppo di una nuova generazione di citycar, erede dell'attuale Aygo.


Citycar Toyota 2021: piattaforma GA-B comune con Yaris


La nuova citycar Toyota 2021 - che potrebbe chiamarsi ancora Aygo, anche se non vi sono conferme ufficiali in merito - nascerà sulla stessa piattaforma modulare TNGA GA-B già apprezzata sulla nuova Toyota Yaris, recentemente insignita del premio di Auto dell'Anno 2021.



Un'architettura di nuova generazione (la vedremo nel corso dell'anno anche sul SUV compatto Toyota Yaris Cross) che non solo garantirà alla nuova citycar una guidabilità di livello superiore e l'accesso alle ultime tecnologie in termini di sicurezza, ma che permetterà a Toyota di spalmare i costi di ricerca e sviluppo su più modelli (la previsione è quella di produrre 500.000 veicoli all'anno su questa piattaforma).


Questo si rifletterà anche sul prezzo finale della nuova citycar di Toyota, che rimarrà accessibile anche in virtù del fatto che la vettura sarà spinta da motori solamente endotermici.


Nuova citycar Toyota: data uscita


Non esiste una data ufficiale di uscita della nuova citycar Toyota erede di Aygo, ma visto l'avanzamento dei lavori e la presenza su strada di diversi muletti con carrozzeria definitiva l'attesa non dovrebbe essere troppo lunga: si parla della fine del 2021 o dell'inizio del 2022.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti