• Simone Facchetti

Volkswagen Tiguan Allspace 2021: restyling in arrivo per la versione a passo lungo e 7 posti

Presentazione il 12 maggio per il restyling di Volkswagen Tiguan Allspace, versione a passo lungo e 7 posti del popolare SUV tedesco.



In Italia non avrà fatto strage di cuori per via delle dimensioni importanti, ma nel resto del mondo la versione a passo lungo di Tiguan (conosciuta in Europa come Tiguan Allspace, in america come Tiguan LWB e in Cina come Tiguan L) rappresenta la carrozzeria più gettonata del popolare SUV tedesco, con oltre il 55% delle preferenze a livello globale. Si tratta, dunque, di un modello dall'importanza fondamentale per il marchio di Wolfsburg, al punto da meritare un evento di presentazione dedicato che sarà possibile seguire il prossimo 12 maggio.


Volkswagen Tiguan Allspace 2021: cosa cambia?


Nuovo Volkswagen Tiguan Allspace 2021 replicherà le stesse importanti novità già viste sul restyling di Volkswagen Tiguan (QUI la nostra prova), ovvero un design profondamente aggiornato (nuovi fari IQ.Light a matrice di LED, passaruota, calandra, cofano, cerchi in lega, fanali posteriori e paraurti), interni digitalizzati (con la plancetta del climatizzatore a sfioramento, la strumentazione Virtual Cockpit e il nuovo sistema di infotainment connesso MIB3).


Resteranno invariati il passo allungato di 109 mm (per un totale di 2.780 mm), il bagagliaio ampliato di 145 litri (per un totale di 1.920 litri abbattendo gli schienali dei sedili posteriori) e la possibilità di accogliere (in opzione) la terza fila di sedili.


Non dovrebbero esserci novità nella gamma motori, attualmente composta dai 1.5 TSI da 150 CV e dai 2.0 TDI da 150 o 200 CV. In Cina, Tiguan L è proposta anche in versione ibrida plug-in: il restyling potrebbe essere l'occasione per proporre anche qui la e-Hybrid, introdotta anche sulla versione "corta" proprio con l'ultimo aggiornamento.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti